Lautaro Martinez-Inter: accordo per il rinnovo ad un passo

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui


Le voci di un possibile trasferimento di Lautaro Martinez al Barcellona ormai sono sempre meno insistenti e sembrano affievolirsi con il passare del tempo. Il procuratore dell’argentino Beto Yaque alle domande sul futuro del suo assistito ha risposto cercando di mettere acqua sul fuoco: “Le mie parole troppo spesso vengono distorte”, a conferma del fatto che non sembrano esserci importanti manovre in uscita, ed anzi la società nerazzurra è pronta a rinnovare il contratto al proprio numero 10.

I motivi di poter credere a quanto scritti sono molteplici: innanzitutto Suning si è convinta che il giocatore merita di guadagnare un ingaggio da top player, pari per intenderci a quello di Lukaku (7,5 milioni a stagione). Inoltre stesso Lautaro si sarebbe convinto di continuare la sua esperienza all’Inter essendo entusiasta del progetto e avendo costruito un ottimo rapporto con il suo allenatore Antonio Conte, il quale non nasconde mai la stima che ha nei confronti del giocatore. Ultima ragione, ma forse quella più importante, è che le disponibilità economiche delle squadre che potevano permettersi Lautaro Martinez sono ridotte a causa della pandemia, quindi se prima squadre come Barcellona, Real Madrid o Manchester City potevano spendere senza nessun tipo di problema, ora prima di acquistare giocatori sono costretti a farsi i conti in tasca.
Tutti questi motivi ci portano quindi a credere che il rinnovo di contratto tra Inter e Lautaro Martinez arriverà, nonostante il pensiero che per la società nerazzurra non ci sia assolutamente fretta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Eriksen-Inter: ecco quanto hanno sborsato i nerazzurri per acquistarlo