Morata, arriva il piano per il suo riscatto

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


I numeri parlano chiaro, sono 4 gol in 6 partite. Statistiche di inizio stagione, ma che sono già utili a capire l’importanza di Alvaro Morata nel gioco di Andrea Pirlo e nella nuova Juventus. L’attaccante spagnolo è stato decisivo in tutte le partite in cui ha giocato, inoltre si è visto annullare ben tre gol nella sfida di Champions contro il Barcellona, vinta dai catalani per 2-0. La Juventus riparte da lui, arrivato tra lo scetticismo e la gioia, pronto a far sognare i tifosi bianconeri che, in questa frase di transizione, hanno bisogno di certezze. Il giocatore è arrivato verso la fine del mercato in prestito dall’Atletico Madrid e Agnelli sembra già pronto a riscattare il suo cartellino.

Ecco il piano di riscatto per Alvaro Morata

Arrivano notizie importanti dalla Spagna su questo fronte. Come viene riportato da “El Gol Digital“, la Vecchia Signora ha già in mente il piano di riscatto per il cartellino di Alvaro Morata: la società torinese non vorrebbe pagare cash i 45 milioni del cartellino dello spagnolo, per questo motivo starebbe pensando di inserire nella trattativa il cartellino di Federico Bernardeschi che alla Juventus fatica a splendere. L’esterno italiano piace molto in Spagna e gode della stima di Simeone, chissà che l’affare non possa andare in porto con questa soluzione, con lo scambio Morata-Bernardeschi, con quest’ultimo pronto a rinascere all’Atletico Madrid. Certamente questa sarà una soluzione che farà felice molti tifosi bianconeri.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, il giudice sportivo ha deciso: due giornate a Morata