Cessione Eriksen: si aprono nuovi scenari con l’arrivo di Pochettino al Psg, possibile scambio in vista?

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


La cessione del danese Christian Eriksen ormai è sicura, soprattutto dopo le dichiarazioni di Beppe Marotta rilasciate ieri sera ai microfoni di Sky Sport: “Conoscete i giocatori che rappresentano la lista di trasferibili, loro stessi vogliono e desiderano giocare di più e cercheremo di accontentarli, da qui partiremo per poi sostituirli” Poi a domanda specifica se Eriksen fosse tra questi, le sue parole non hanno lasciato dubbi: “Ha avuto difficoltà di inserimento, non è funzionale, è un dato oggettivo. È giusto dargli la possibilità di avere più spazio altrove“.

Cessione Eriksen: possibile scambio con il Psg

Proprio nelle ultime ore si è aperto un nuovo scenario per il centrocampista, visto il clamoroso esonero ufficializzato dai francesi del Psg del tecnico tedesco Thomas Tuchel e soprattutto l’arrivo di Mauricio Pochettino (manca solo l’ufficialità), che avrebbe battuto la concorrenza di Massimiliano Allegri e Thiago Motta. Se ciò venisse confermato nelle prossime ore, l’arrivo a Parigi del classe ’92 sarebbe quasi sicuro visto che entrambi nell’esperienza al Tottenham hanno costruito le loro fortune: basti pensare che il danese è stato il calciatore più utilizzato dal tecnico argentino con 255 presenze in sei stagioni trascorse insieme, per un totale di 20.783 minuti complessivi. Insomma numeri che dicono tutto sul loro grande rapporto con Pochettino che reputa l’attuale calciatore nerazzurro un giocatore importantissimo per i suoi schemi di gioco.

Leggi anche:  Calciomercato Inter, in arrivo un ex calciatore della Juventus? Novità su Nandez

Ovviamente se Eriksen andasse in Francia, l’Inter in cambio cercherà di inserire nella contropartita il centrocampista argentino Leandro Paredes (ex Empoli e Roma) grande obiettivo da tempo del club meneghino e del tecnico Antonio Conte, con il Psg che oltretutto non lo reputa più incedibile. Dunque uno scambio, con formula da definire eventualmente nei prossimi giorni, che potrebbe fare contenti sia le due società che il giocatore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,