Lammers, serve minutaggio per crescere: opzione prestito di 6 mesi. Genoa e Bologna in pole

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

“In campo vanno solo in 11”. Frase perfetta per descrivere un contesto del genere. Nonostante l’Atalanta avesse potenziato la rosa vincente dell’anno scorso, è dura far giocare tutti se non si ha tempo di fare dei test: specialmente sui nuovi arrivati. Sam Lammers, centravanti preso per coprire Zapata in caso di necessità, ha trovato poco spazio in un attacco praticamente insostituibile. La società bergamasca, visto il grande investimento fatto sull’olandese, ha optato per il prestito di soli 6 mesi: in modo da garantirgli minutaggio e crescita, per poi ritornare alla corte nerazzurra con una maggiore maturità e anche qualche chance in più. Ecco la situazione del numero 7 nerazzurro.

Lammers in partenza per 6 mesi: la situazione attuale

L’opzione del prestito secco di solo 6 mesi è quella più conveniente da entrambe le parti, serve soltanto trovare l’acquirente (momentaneo) giusto per far scattare la trattiva. Secondo quanto riportato da TMW, le squadre interessate a Lammers sono il Bologna (che ha messo nel mirino anche Inglese) e il Genoa. La squadra di Ballardini è la più quotata per aggiudicarsi il numero 7 atalantino, in quanto la probabile cessione di Scamacca (direzione Roma: sponda giallorossa) aprirebbe le porte a Sam. Staremo a vedere come si evolverà la situazione nelle prossime settimane.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Milan, altri due acquisti in arrivo
Tags: