Maehle-Atalanta, l’esterno del Genk si unirà alla corte nerazzurra a gennaio. I dettagli

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Trattativa Maehle-Atalanta: manca solo l’ufficialità della trattativa – La Dea ha compiuto il primo colpo della sessione di gennaio per quanto concerne il calciomercato. Le cifre dell’operazione? Secondo quanto riportato da Transfermarkt, si tratta di 8 milioni più bonus. Ora i nerazzurri hanno potenziato (sulla carta) la fascia destra con un giocatore all’altezza del contesto orobico tra campionato e Champions League.

https://www.youtube.com/watch?v=Mi9ga2Vs0l4

Maehle-Atalanta: un giocatore perfetto per le fasce nerazzurre – Parlando di Maehle in termini tecnici, ci troviamo di fronte ad un esterno assai interessante: velocissimo sia in fase offensiva che in quella difensiva, un recupero palla continuo, fisicità dirompente e un cross quasi perfetto. Facendo un confronto con l’ex Timothy Castagne, Joakim è un giocatore in grado di garantire anche copertura, ma comunque propenso ad essere una pedina fondamentale nel 3-4-1-2 offensivo di Gian Piero Gasperini: contesto dove le sue promettenti potenzialità possono essere risaltate a pieno, trovando quel famoso salto di qualità. Tatticamente con il Genk è soggetto ad un semplice 3-5-2, anche se le sue abilità sono state considerate perfette per il mister di Grugliasco. Sartori, specialista quando si tratta di pescare giovani tanto sconosciuti quanto talentuosi come Maehle, ha analizzato a pieno questo giocatore: tale pedina è stata classificata come il sostituto perfetto. Non resta che vederlo all’interno del rettangolo di gioco.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Milan, altri due acquisti in arrivo
Tags: