Eriksen via da Milano? Si pensa allo scambio

Pubblicato il autore: Edoardo Ciriaci Segui


Christian Eriksen, calciatore danese in forza all’Inter di Antonio Conte, continua ad essere al centro dell’attenzione e protagonista del mercato nerazzurro. Il diesse Ausilio studia, insieme alla società, quelle che potrebbero essere le strade percorribili per la cessione del centrocampista poco utilizzato dall’allenatore ex Juventus.
Ieri, giovedì 21 gennaio, l’Inter ha affrontato la Pro Sesto in un’amichevole mattutina ed Eriksen, come contro la Fiorentina, è stato impiegato come vertice basso di centrocampo. Questa scelta, o meglio la conferma della stessa, lascia presagire quello che potrebbe essere il ruolo del danese nel caso in cui dovesse rimanire in Lombardia, il vice-Brozovic. Nel frattempo, però, la società continua a muoversi sul mercato proprio per dare una svolta decisiva al futuro del giocatore che, stando a quello che riporta Tuttosport, sembra prossimo a cambiare maglia. Ecco come:
L’Inter valuta un vantaggioso scambio di prestiti con protagonisti il classe ’92 Eriksen e Lucas Torreira, calciatore girato all’Atletico Madrid dall’Arsenal.

Leggi anche:  Lukaku: "Inter, faremo grandi cose. Inzaghi ottimo allenatore"


Chi è Lucas Torreira?

Lucas Torreira è un centrocampista uruguaiano classe 1992 girato all’Atletico Madrid dall’Arsenal nel 2020. Torreira non sta trovando molto spazio in Spagna e l’allenatore, il ‘Cholo’ Simeone, non avrebbe problemi ad accettare la sua partenza. I numeri parlano chiaro, solo 8 presenze e 1 gol in campionato per il giovane uruguaiano a conferma di un cammino simile a quello di Christian Eriksen. Non sarebbe la prima volta in Italia dopo il passato in serie B con il Pescara (31 presenze e 5 gol dal 2014 al 2016) ed in serie A con la Sampdoria (74 presenze e 4 gol)

  •   
  •  
  •  
  •