Repice (Radio Rai): “Belotti via dal Toro a fine stagione, ecco dove andrà”

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


BELOTTI VIA DAL TORO: ECCO DOVE ANDRA’ IL CAPITANO GRANATA SECONDO FRANCESCO REPICE – Difficile dire cosa ne sarà di questo Torino. Una stagione nefasta, fin qui, quella dei granata di Giampaolo prima e di Nicola poi, che erano partiti con ambizioni europee ed ora invece devono conquistarsi con le unghie e con i denti la salvezza. Salvezza che, a questo punto, diventa obiettivo minimo ed indispensabile per la conferma dei giocatori migliori, anche se potrebbe addirittura non bastare: giocatori come N’Koulou, Sirigu, Singo, Rodriguez o Lyanco potrebbero anche dire addio, visti i pessimi risultati sul campo che sta ottenendo il Torino. Ma c’è anche il capitano Andrea Belotti che, da anni sempre sospeso tra la voglia di diventare bandiera granata e il desiderio di giocare a livelli più alti, potrebbe dire addio: secondo Francesco Repice, giornalista e radiocronista di Radio Rai, è destinato a passare alla Roma.

Leggi anche:  Superlega Cairo furibondo: "Dimissioni per Marotta e Agnelli, comportamento vergognoso e da Giuda"

Repice: “Uno tra Belotti e Vlahovic finirà alla Roma”

Interpellato dall’emittente toscana Radio Bruno riguardo alla situazione della Roma, infatti, il giornalista romano (e romanista) si è così espresso riguardo al possibile nuovo centravanti dei giallorossi dopo Dzeko: “La Roma comunque per l’attacco prenderà uno tra Belotti e Vlahovic“.
Riflettendo, però, sulle parole di Repice, possiamo fare una serie di considerazioni. Vlahovic, per quanto talentuoso, è ancora molto giovane e probabilmente non in grado di raccogliere già ora l’eredità di Dzeko. Inoltre, la Fiorentina è pur sempre una società più ambiziosa, che ha alle spalle un proprietario più ricco come Rocco Commisso che può pensare di tenere i propri giocatori migliori anche in caso di stagione fallimentare.
Il Torino, invece, sembra da un paio d’anni completamente allo sbando, ed anche i leader tecnici e carismatici stanno iniziando a faticare: Sirigu è messo sempre più in discussione, N’Koulou idem, ed anche Belotti inizia davvero a pensare di desistere. 205 partite e 103 gol lo hanno reso un idolo assoluto, ma potrebbe essere davvero la sua ultima stagione sotto la Mole: se la Roma deciderà di portarlo via, il Gallo potrebbe non pensarci due volte.

  •   
  •  
  •  
  •