Capitolo Gollini: cessione possibile a fine anno. L’Atalanta valuta la situazione (e le offerte)

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Mancano meno di otto giornate alla fine del campionato, e per l’Atalanta la priorità è quella di uscire vincente da quel rush finale di stagione tanto determinate per centrare la Champions League. Al di là del discorso campo, il mercato nerazzurro sta dando degli spunti abbastanza precisi: non solo sul piano delle entrate (dove si registrano Boga e Brekalo), ma anche in quello delle uscite. Precedentemente si era analizzata la situazione non scontata di Josip Ilicic, ora invece l’incertezza per quanto concerne la permanenza a Bergamo riguarda il portiere Pierluigi Gollini.

La stagione attuale di Gollini è stata a due volti: si è passati da un girone d’andata assolutamente in crescita ad un ritorno altalenante, che ne ha scaturito l’alternanza con Marco Sportiello. Una sua possibile partenza è stata (in parte) confermata dall’agente Riso su Tuttosport: “Il suo futuro sono la qualificazione alla Champions con l’Atalanta e l’Europeo. Poi dopo…non aggiungo altro”. Le pretendenti per l’acquisto del numero 95 nerazzurro? Il Milan è alla finestra e si muoverà in maniera direttamente proporzionale alla questione Donnarumma e l’Inter sta pensando al dopo Handanovic. Staremo a vedere come si evolverà la situazione nei prossimi mesi, in attesa di sapere anche chi sarà il possibile sostituto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Il campione argentino si avvicina al Barcellona e allontana la Juve?
Tags: