Lo scoop di Bargiggia: “Pirlo via dalla Juventus. Antonio Conte in pole per la panchina?”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti

Bargiggia
Porte girevoli sulla panchina Juventus? L’indiscrezione di Paolo Bargiggia. Sono giorni caldi in casa bianconera con la qualificazione alla prossima Champions League sempre più a rischio e l’addio quasi sicuro di Andrea Pirlo in caso di mancato raggiungimento dell’obiettivo. Il giornalista ex Mediaset, Paolo Bargiggia, ha commentato così la situazione della panchina della Juventus ai microfoni di Radio CRC: “Il macrotema è capire che decisioni prenderà la società. Se avrà voglia di cambiare, potrebbero esserci novità anche nella presidenza, con Andrea Agnelli in dubbio. Fabio Paratici ha il contratto in scadenza e non ha rinnovato. Andrea Pirlo? Le dichiarazioni post-partita sembravano una sorta di auto-esonero in vista della prossima stagione. Insomma, sono poche le chance che resti, a prescindere da esoneri o da sue dimissioni possibili. Chi il successore? Non escludo due scenari, due nomi ‘grossi’. Quali? In primis, un ritorno di Massimiliano Allegri. In seconda analisi, attenzione anche ad Antonio Conte che, dopo lo Scudetto, potrebbe lasciare l’Inter. Garanzie sull’attuale proprietà per il futuro non ce ne sono”.

Bargiggia conclude: “Senza Agnelli, lo ribadisco, occhio a Conte. Fu lui a bloccarne l’arrivo, in passato. Pavel Nedved lo voleva sulla panchina quando invece arrivò Maurizio Sarri. Se resta Paratici, attenti a Simone Inzaghi: piace molto al direttore sportivo”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Milan: aggiornamento sulla situazione Ziyech, ecco l'ultima novità positiva