Inter: il rinforzo arriva dalla Premier

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui


La catena di destra dell’Inter è stata la chiave di volta del gioco di Conte quest’anno e, per l’anno prossimo, si cerca un esterno sinistro in grado di rendere micidiale le fasce neroazzurre: potrebbe essere Bertrand.

Bertrand: situazione rinnovo

Dopo 7 anni al Southampton l’esterno inglese sembrerebbe aver terminato la sua esperienza coi Saints e non c’è attualmente nessuna trattativa in corso per il rinnovo di contratto, in scadenza a giugno 2021. La sua esperienza in Inghilterra potrebbe essere al capolinea ed è qui che l’Inter di Conte potrebbe inserirsi ed offrire un contratto all’esterno inglese, pronto per nuove sfide.

Fascia sinistra in casa Inter

Attualmente a Milano sono due gli esterni di ruolo: Young e Perisic. Il primo ha il contratto in scadenza e non sembra esserci possibilità di rinnovo (si parla di un ritorno al Watford, squadra in cui è cresciuto) mentre Ivan ha mostrato di essersi calato mentalmente nel nuovo ruolo chiestogli da mister Conte. Con la partenza di Young, resterebbe Perisic come unico esterno di fascia sinistra ed è per questo che l’Inter è alla ricerca di occasioni. Una sarebbe un gradito ritorno: Federico Dimarco. Attualmente a Verona, rientrerà a Milano a giugno, dato che la squadra di Juric non è disposta a sborsare i 6,5 milioni di euro chiesti dall’Inter per il riscatto.

Leggi anche:  Roma, Tiago Pinto tra uscite e nuovi arrivi: il punto della situazione

Inter, mercato a costo 0

Date le difficoltà finanziarie che sta vivendo la società di Zhang, l’unico modo per fare mercato è con i parametri zero. Molti i nomi attualmente al vaglio di Marotta e Ausilio: Mustafi, Maksimovic, Mandi, Vazquez, Hysaj e Bertrand. Proprio quest’ultimo potrebbe rappresentare un’occasione da non lasciarsi sfuggire per la società neroazzurra alla ricerca di un esterno di esperienza e affidabilità (Ryan ha vinto la memorabile Champions League col Chelsea di Di Matteo nel 2012, giocando la finale da titolare).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: