Juventus, addio a Buffon: la dirigenza ha già nel mirino il nuovo portiere

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


L’addio improvviso di Gigi Buffon ha spiazzato tutti, anche la stessa dirigenza bianconera. Mentre l’attenzione è tutta dedicata al futuro del portierone che non ha intenzione di smettere ma di trovare esperienze stimanti altrove, la Juve cerca il sostituto.

Juventus, il portiere argentino stuzzica i bianconeri

L’addio a Buffon è vicino, la Vecchia Signora ha bisogno di un nuovo portiere. La dirigenza piemontese non perde tempo e con l’affare Donnarumma non più sicuro, il mirino si è spostato su Emiliano Martinez. Il portiere argentino, classe 1992, ha disputato una grande stagione con l’Aston Villa, quest’anno. Al momento è uno dei migliori numeri 1 del campionato ed entrando anche nel giro della nazionale.

Non è un’operazione semplice da mettere a segno per la Juve, l’Aston Villa chiede almeno 30 milioni per il suo portiere. I bianconeri, però, sono alla ricerca di profili interessanti lontano dalle solite logiche italiane. L’ex Arsenal ha tutto quel che serve per essere primo portiere in club come la Juventus. Martinez è affidabile, ha esperienza, ha forza fisica, statura, personalità, bravura coi piedi e nelle uscite, ma soprattutto solidità tra i pali. Il valore attuale del 28enne è di 25 milioni di euro, ma la seconda squadra di Birmingham ne chiede almeno 30.

Leggi anche:  Il PSG rilancia per Hakimi!

Sul portiere dell’Aston Villa c’è anche il Manchester United, la dirigenza della Vecchia Signora dovrà fare molta attenzione e soprattutto anticipare i tempi. I Red Devils perderanno Sergio Romero a fine stagione e sarà necessario avere un sostituto tra i pali dell’Old Trafford.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: