L’Atalanta vuole Juan Musso tra i pali, ma l’Udinese alza il prezzo. La situazione

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Tra le tante voci di mercato una cosa è certa: l’Atalanta ha bisogno di un portiere in grado di garantire più continuità tra i pali. La partenza di Pierluigi Gollini sembra quasi certa (si parla molto di Roma e Lazio), e la società bergamasca vuole subito correre ai ripari nel modo migliore possibile, senza perdere terreno sulle dirette concorrenti. In pole position c’è l’estremo difensore dell’Udinese Juan Musso: considerato da tutti come il profilo adatto per sostituire il numero 95 orobico. Ecco la situazione attuale tra le intenzioni dei nerazzurri e le pretese (abbastanza alte) dei friulani da un punto di vista economico.

Juan Musso-Atalanta: la situazione attuale

Juan Musso è un vero e proprio obiettivo per l’Atalanta tra i pali, ma nonostante il giocatore sia disposto al suo trasferimento a Bergamo, dall’altra parte l’Udinese si dimostra una squadra abbastanza pretenziosa sul prezzo. L’estremo difensore friulano è valutato sui 30 milioni di euro: una cifra che la Dea non si può permettere di spendere. La trattativa è bene avviata, ma occorrerà trovare un punto di incontro per riuscire ad accontentare entrambe le parti (anche soltanto ridurre la valutazione stessa di 10 milioni). Staremo a vedere come si evolverà la situazione nelle prossime settimane.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lazio-Kostic, è quasi fatta. E Inzaghi sogna Lazzari
Tags: