Per l’attacco spunta (ancora) il nome di Rodrigo Palacio. La situazione in casa Atalanta

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Analizzando il percorso che sta facendo la società bergamasca in questa sessione di mercato, si capisce che l’Atalanta ha segnato sul proprio taccuino un sacco di nomi: a partire dai tanto desiderati Tomiyasu (Bologna), Musso (Udinese) e Koopmeiners (AZ) fino ad arrivare al sogno tanto proibito quanto costoso Jeremie Boga (Sassuolo). Per quanto concerne l’attacco, oltre al francese in forza ai neroverdi, c’è anche un secondo profilo che ha stuzzicato l’interesse orobico (su richiesta esplicita di Gian Piero Gasperini): stiamo parlando dell’attaccante argentino del Bologna Rodrigo Palacio. Non perdiamoci in chiacchiere e analizziamo la situazione intorno all’ex centravanti interista.

Palacio-Atalanta: la situazione attuale con l’argentino

Che Rodrigo Palacio sia nel mirino dell’Atalanta non è certamente una sorpresa: l’argentino è stato richiesto dal mister grugliaschese nell’estate del 2019 per avere tra le mani un profilo dalla grande esperienza europea in vista della prima Champions League nerazzurra, ma nonostante ciò l’attaccante decise di rimanere in quel di Bologna. Ovviamente la situazione è completamente da valutare, anche perché l’attacco orobico non necessità di aggiunte: contando la presenza di un talento tanto giovane quanto promettente come Sam Lammers (che possa garantire un beneficio a lungo termine rispetto allo stesso Palacio, al di là della carriera che ha fatto in questi anni).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, decisione presa per la corsia destra: lo spagnolo è vicino
Tags: