Quella volta che Andrea Belotti fu vicino all’Atalanta (poi la frenata inaspettata che lo trasferì al Toro)

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

“Il Toro ha avviato i contatti per rinnovare il contratto in scadenza nel prossimo giugno, ma, per ora, i contatti non hanno ottenuto se non qualche dialogo tra le parti e poco altro. Roma e Milan lo cercano da tempo, Atalanta da poche ore e solo dopo aver capito di poter fare una plusvalenza dalla possibile cessione di Zapata, centravanti con un forte mercato. Il Gallo è di Bergamo, o meglio, Calcinate in provincia di Bergamo e, così, la suggestione Atalanta trova spazio sul mercato, ma Belotti aspetta di prender parte al ballo d’Europa per vedere il suo valore impennarsi”. Questo è quello che ha scritto La Stampa ieri per quanto concerne il futuro dell’attaccante (e capitano) del Torino Andrea Belotti, e tra le varie pretendenti è stata messa anche l’Atalanta. Al di là di quella che potrebbe essere una possibile trattativa da parte della società bergamasca, il fatto che lo stesso Belotti susciti interesse non è assolutamente una sorpresa. Il motivo? Belotti era vicinissimo all’approdo in nerazzurro in un primo momento: precisamente nel 2015.

Leggi anche:  Non solo Tomiyasu per la retroguardia: l'Atalanta mette sotto osservazione un altro difensore. Ecco chi

Era l’estate del 2015, e l’Atalanta di Edy Reja si era salvata con 37 punti in classifica (e una pareggite senza fine). La società era intenzionata a potenziare ulteriormente l’attacco, e la scelta ricadeva sull’attaccante Andrea Belotti (allora in forza al Palermo). Il centravanti bergamasco era stato scartato dall’Atalanta da giovanissimo, ma la voglia di ricongiungersi era presente. Trattativa ben avviata, sembrava tutto fatto, poi arrivò la brusca frenata. Perché? Con ingaggi alti come quelli German Denis e Mauricio Pinilla, i nerazzurri non si potevano permettere uno stipendio simile. Nessun rimpianto in casa Atalanta, ma tra il 2014 e il 2018 i nerazzurri non andranno in doppia cifra con un centravanti.

  •   
  •  
  •  
  •