Calciomercato Juventus, arriva la bomba: Milinkovic-Savic vuole la Madame

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto

Milinkovic-Savic

Una stagione non facile per la Juventus, in fase di rivoluzione dopo 9 anni al vertice del calcio italiano. La squadra allenata da Massimiliano Allegri ha giocato un campionato al di sotto delle proprie aspettative, con un quarto posto che sa di conquista dopo un inizio turbolento. Mentre si aspetta la fine della stagione, la dirigenza sta pianificando la prossima che dovrà partire da una buona sessione di calciomercato. Certamente l’arrivo di Vlahovic ha rinforzato notevolmente la Madame, che ora dovrà puntare ad arricchire gli altri reparti. Sono tanti i nomi sul taccuino di Cherubini e Nedved, tra cui quello di Milinkovic-Savic. Ci sono ultime novità in cui si parla della volontà del centrocampista serbo di cambiare aria e approdare a Torino.

Il Messaggero: Milinkovic-Savic vuole raggiungere l’amico Dusan

Una vera e propria bomba pronta a scuotere il mercato italiano e gli equilibri della Serie A. Milinkovic-Savic è il perno del centrocampo laziale, nonché all’occorrenza anche goleador della squadra, capace di risolvere le partite con una sola giocata. Classe 1995, Sergej sarebbe intenzionato a cambiare maglia per intraprendere nuove sfide stimolanti. Sono tanti i club che lo puntano, tra cui la Juventus. A riferirlo il Messaggero che ha affermato come la sua volontà sia quella di trasferirsi nel capoluogo piemontese per raggiungere il fratello Vanja e nella squadra in cui gioca il suo grande amico Vlahovic. Bisogna però dire come in realtà il vero sogno del giocatore sia il Real Madrid, ma i Blancos più volte hanno manifestato il poco interesse. Ecco quindi che rimane solamente la Vecchia Signora e un contratto in scadenza nel 2024.

Leggi anche:  Calciomercato Lecce: rinnovo importantissimo fino al 2027 per il gioiellino del centrocampo

La valutazione al momento è di circa 80 milioni di euro, cifra che la dirigenza bianconera sarebbe pronta ad ammortizzare inserendo delle contropartite tecniche, come Rovella, Luca Pellegrini e Rugani. Lotito non si farebbe problemi a cedere il serbo alla Juventus, ma solo in cambio di soldi contanti, nessuna scorciatoia. Le due squadre che si sono fatte avanti sono il Psg, favorito, e il Manchester United. La volontà del giocatore, però, potrebbe dirottarlo verso Torino.

  •   
  •  
  •  
  •