La Premier mette gli occhi sul talento dell’Udinese: asta all’orizzonte

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


L’acquisto di Cucurella da parte del Chelsea – per una cifra superiore ai 50 milioni di euro – scatenerà l’asta delle big della Premier per un talento dell’Udinese. Il City, dopo lo scippo del Chelsea per Cucurella, farà concorrenza al Tottenham e al Brighton per Udogie. Il talento dell’Udinese ha mercato sia in Italia, con Inter e Juve su di lui, che all’estero e per lui ora non basteranno più 20 milioni.

Udogie al Tottenham?

Dopo l’acquisto di Perisic, prelevato a parametro zero dall’Inter, Antonio Conte vorrebbe rafforzare la corsia laterale con una conoscenza del campionato italiano. Il Tottenham avrebbe offerto 25 milioni all’Udinese per Udogie e lo lascerebbe un altro anno in prestito in Italia. L’offerta soddisfa anche la valutazione dei friulani ma le carte in tavola potrebbero cambiare se il Manchester City decidesse di entrare nella corsa per il calciatore classe 2002. Il Brighton, invece, potrebbe decidere proprio di sostituire Cucurella con il calciatore dell’Udinese.

Leggi anche:  Inter-Akanji: le rivelazioni del difensore: "Dopo io Dortmund in prestito si nerazzurri"

Au revoir Italia?

Difficilmente l’Inter o la Juventus potrebbero pareggiare le offerte provenienti dall’Inghilterra e per la Serie A sarebbe l’ennesima perdita dopo quella di Viti e Scamacca. L’Inter, in caso di affondo da parte del Chelsea per Denzel Dumfries potrebbe avere milioni da spendere e firmare un assegno per il talento italiano e a quel punto sarebbe la volontà del calciatore a fare la differenza.

  •   
  •  
  •  
  •