Cagliari, senti Nainggolan: “Con me potevamo salvarci, tornerei subito ma Giulini…”

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Il Cagliari anche se stavolta non c’entra in modo diretto è sempre al centro di trattative di mercato o di presunte tali.E’ stato un grande ex a chiamare in causa l’ambiente sardo. Stiamo parlando di Radja Nainggolan che si propone per giocare il suo finale di carriera nel Cagliari, anche se i rapporti con Giulini non sono ottimi e questo potrebbe essere un notevole intoppo.

Le parole di Nainggolan

Rdja Nainggolan torna a parlare del Cagliari e, in particolare, della mancata permanenza in rossoblù dopo la fine del prestito a giugno 2021: “Non voglio essere presuntuoso, ma con me il Cagliari poteva salvarsi. Il presidente Giulini per me è una bravissima persona ed era entusiasta quanto me, poi però mi sono sentito preso in giro perché era convinto che io restassi a prescindere. Lì sono rimasto deluso, ma è un problema mio. Sono grande e i problemi si possono risolvere.  Tornare sulla stessa lunghezza d’onda è possibile. Se un giorno si parlerà di un ritorno bisognerà trovare un’intesa su cui tutti saremo d’accordo. Io non escludo niente, questa terra mi ha dato tanto e il problema con il presidente è qualcosa di risolvibile. Con il presidente Giulini ho sempre avuto un ottimo rapporto, è sempre stato leale con me tranne l’ultimo anno. Il Cagliari è sempre stata la mia prima scelta”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie B, dove vedere Genoa-Cittadella: diretta TV e streaming live
Tags: