Leao, le big europee insidiano il Milan: ma il Real…

Pubblicato il autore: Mattia Passariello


Nonostante l’eliminazione prematura dai Mondiali per mano del Marocco, Rafael Leao è riuscito a sfruttare la vetrina internazionale con il suo Portogallo mettendo a segno due reti in quattro partite da subentrante. Prestazioni che hanno aumentato l’interesse già vivo di molte big europee sul lusitano. Il Milan, che non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo di contratto con l’attaccante, probabilmente non dovrà però temere il Real Madrid.

Leao, il Real dice di no

Secondo Marca, l’agente del giocatore Jorge Mendes avrebbe più volte offerto Leao al Real Madrid, sfruttando gli ottimi rapporti con il presidente dei blancos Florentino Perez. Stessa cosa con Cody Gakpo del PSV. Ma le merengues hanno detto no dopo un consulto col tecnico Ancelotti. Non c’è la volontà di fare spese grosse nel mercato invernale.

Leggi anche:  Il Milan sprofonda: 5-2 contro il Sassuolo. Esonero per Pioli?

Il Real Madrid, del resto, ha in Vinicius Junior una stella giovane di prima grandezza che occupa lo stesso ruolo di Leao. Un fattore certamente importante nel gran rifiuto al portoghese.

  •   
  •  
  •  
  •