Ronaldo d’oro: la cifra che guadagnerà il portoghese in Arabia è da non credere

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


La suggestione dell’ultimo mese si è concretizzata nella giornata di ieri: Ronaldo dice addio al calcio europeo e firma con i sauditi dell’Al Nassr. L’ingaggio che guadagnerà Ronaldo in Arabia è da capogiro e, compreso di bonus, gli frutterà un totale di 500 milioni per due anni e mezzo di contratto. L’accordo coi sauditi è valevole fino al 30 giugno 2025 e renderà CR7 il calciatore più pagato della storia del calcio.

Ronaldo, ingaggio monstre

Nella giornata di ieri le voci sul passaggio di Ronaldo ai sauditi si erano fatte insistenti e anche il quotidiano spagnolo Marca aveva dato l’operazione “chiusa al 99%“. Le voci si sono concretizzate nella tarda serata quando i vertici dell’Al Nassr hanno diramato un comunicato sull’ingaggio del lusitano. Ronaldo ha detto addio – forse definitivamente? – al calcio che conta, divenendo, però, il calciatore con l’ingaggio più alto nella storia del calcio. CR7 guadagnerà 200 milioni di euro all’anno e l’accordo sarà valevole fino a giugno 2025, portandolo a guadagnare i primi 100 milioni per il periodo gennaio-giugno 2023 e poi 400 milioni per i restanti due anni.

Leggi anche:  Lecce: ecco il motivo per cui il numero 1 non è stato riscattato. Si rischia l'asta in estate?

Addio al calcio?

Ronaldo aveva cercato in tutti i modi di restare in Europa e preferibilmente in una squadra partecipante alla Champions League. Viste le difficoltà – età e ingaggio i principali ostacoli – nel trovare squadre disposte ad accoglierlo, il lusitano ha accettato la corte dei sauditi dell’Al Nassr.

  •   
  •  
  •  
  •