Napoli, Matteo Politano rinnova il contratto: cifre e dettagli

Per il classe '93 della squadra partenopea, è arrivata questa mattina la notizia ufficiale del rinnovo di contratto fino al 2027, con il suo procuratore Mario Giuffredi e il presidente Aurelio De Laurentiis, che si sono stretti la mano in via definitiva.

Negli ultimi mesi tra Matteo Politano e il Napoli c'era stato un duro tira e molla per il rinnovo ci contratto (in scadenza il 30 giugno 2025) tanto che ad un certo punto sembrava che non se ne sarebbe fatto nulla, tanto che si parlava di Arabia Saudita (proposti 21 milioni di euro per 3 anni).

Invece grazie anche alle buone prestazioni (miglior calciatore della squadra come rendimento in questa prima parte di stagione), per il classe '93 è arrivata questa mattina la notizia ufficiale del rinnovo di contratto fino al 2027, con il suo procuratore Mario Giuffredi e il presidente Aurelio De Laurentiis, che si sono stretti la mano in via definitiva.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Ighli Vannucchi: "Grande sfida tra Thiago Motta e Conte. L'Inter la più completa, avrei tenuto Pioli. Kvaratskhelia? Mi blinderei al Napoli..."

Per Politano c'è stato anche il ritocco dell'ingaggio, che passerà da 2,2 milioni a 3,2 milioni di euro a stagione più bonus. Il presidente del club azzurro, nella mattinata odierna ha messo sul suo profilo X (ex Twitter), la notizia ufficiale, che di seguito vi proponiamo.

Rinnovo Politano, il post di De Laurentiis