Napoli: le ultime sull'allenatore della prossima stagione

Le ultime sulle scelte in casa Napoli sull'allenatore della prossima stagione: chi scende e chi sale nel novero delle idee del presidentissimo De Laurentiis. Si opta per una terza opzione? Vediamo di fare chiarezza tra Conte, Pioli, Italiano e Gasperini.

Continua il lavoro del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e del ds in pectore Giovanni Manna (attuale dirigente della Juventus), che diventerà azzurro dal prossimo 1 luglio, per la scelta dell'allenatore della prossima stagione.

Le prime due opzioni, quelle di Conte e Pioli, si stanno dimostrando difficili da raggiungere; ecco che, quindi, potrebbe esserci un ritorno di fiamma per Italiano, apprezzato dal patron partenopeo fin dalla scorsa stagione.

Napoli: chi arriva per la panchina? Le ultime

Antonio Conte chiede un triennale da circa 9 milioni di euro a stagione e, per la specificità del suo gioco e del suo modulo, sarebbe necessario rivoluzionare l'attuale rosa se si optasse per lui. Stefano Pioli ha dichiarato, invece, di non voler parlare con nessun club fino a che il Milan non ufficializzerà il probabilissimo divorzio con il suo attuale tecnico.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Ighli Vannucchi: "Grande sfida tra Thiago Motta e Conte. L'Inter la più completa, avrei tenuto Pioli. Kvaratskhelia? Mi blinderei al Napoli..."

Ecco che allora una terza scelta potrebbe tornare d'attualità: quella che porta al nome di Vincenzo Italiano, già cercato alla fine della stagione scorsa, ma blindato dall'amico Rocco Commisso, al quale De Laurentiis non voleva assolutamente fare uno sgarbo. Ora che, invece, la storia intensa tra l'ex allenatore del Trapani e la Fiorentina sta per concludersi, le cose potrebbero cambiare, sotto la sponsorizzazione del potente procuratore Fali Ramadani.

Ma attenzione anche a Gian Piero Gasperini che, al termine di questa importante e brillantissima stagione con l'Atalanta, avrà le idee più chiare sul suo prossimo futuro.