Giulini-Storari: “Noi tifiamo Fabio Aru”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Fabio Aru

Questa mattina si è svolta la presentazione del prossimo Giro d’Italia 2007 che partirà dalla Sardegna. Si tratta dell’edizione numero 100 della manifestazione, che dopo nove anni torna in Sardegna con tre tappe Alghero-Olbia, Olbia-Tortolì, Tortolì-Cagliari. Il via è stato fissato per il 5 maggio. La presentazione del Giro D’Italia ha avuto luogo presso la Sala Buzzati a Milano. Erano presenti, in rappresentanza della terra sarda: l’Assessore Regionale al Turismo, Francesco Morandi, e una delegazione delle due principali Società sportive sarde: per il Cagliari Calcio il Presidente rossoblù Tommaso Giulini, il portiere Marco Storari e il Direttore Commerciale, Marketing e Comunicazione Mario Passetti; per la Dinamo Sassari il Presidente Stefano Sardara e il capitano Jack Devecchi.
Queste le dichiarazioni del Presidente Giulini: “Siamo onorati di quest’invito per rappresentare la Sardegna in tre tappe bellissime, che racconteranno le sue eccellenze, anche quelle meno note: le bellezze naturalistiche, il patrimonio culturale. Proprio il Cagliari è testimonial di una di queste eccellenze, l’artigianato sardo sotto il marchio Isola”. Sull’inizio di stagione della squadra: “Siamo partiti in salita, ma da buoni velocisti aspettiamo le tappe giuste. Su di noi quest’anno ci sono tante aspettative dato che veniamo da un ottimo campionato di B, speriamo di superare rapidamente queste montagne”.
All’evento ha partecipato anche il portiere rossoblù Marco Storari: “Siamo felici di partecipare a questo grande evento. Ospitare la partenza del Giro è un onore per tutta la Sardegna. Io e tutta la squadra faremo il tifo per il nostro campione Fabio Aru”.
  •   
  •  
  •  
  •