Giro d’Italia 2018, Chris Froome trionfa sullo Zoncolan:”La corsa non è ancora chiusa”

Pubblicato il autore: Andrea Biagini Segui

Foto Facebook Giro d’Italia pagina ufficiale

Torna a ruggire Chris Froome nella quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2018, 186 chilometri con partenza da San Vito al Tagliamento ed arrivo sul Monte Zoncolan, il Kaiser.
Il britannico, dopo una prima parte di Giro sofferta anche a causa delle cadute che lo hanno coinvolto, nella tappa odierna si è visto fin da subito rabbioso come non mai, mettendo alla frusta la propria squadra all’inizio della salita da Ovaro, grazie anche ad un ritrovato Wout Poels che con una grande azione ha scremato il gruppo della maglia rosa e spianato così la strada per l’attacco del proprio capitano, partito ai -4 km senza mai voltarsi, se non in prossimità dell’ultima galleria.

Giro d’Italia 2018 tappa 14, Chris Froome all’arrivo: “Vincere qui è speciale”

Nell’immediato dopo tappa Froome – ora quinto in classifica generale a 3’10” da Simon Yates – ha quindi commentato il proprio successo in una delle tappe più attese della Corsa Rosa, non senza un pizzico di emozione:“È davvero una sensazione speciale vincere in cima a questa salita. Questa è una montagna monumento. Ho fatto la ricognizione e credevo che ai 4 km dal traguardo fosse il posto giusto per attaccare. Sul traguardo ho visto che Simon Yates era proprio dietro di me. È un sollievo vincere qui, sono a più di tre minuti da Simon [Yates] che sta andando veramente forte, ma la corsa non è ancora chiusa”.

Amareggiato dal canto suo la maglia rosa Simon Yates, che nonostante i più tentativi fatti per rientrare sul connazionale alla fine si è dovuto accontentare della seconda piazza, allungando comunque in classifica generale su Tom Dumoulin in vista dell’insidiosa cronometro di Rovereto in programma martedì:“Ho provato a vincere la tappa. Ho dato tutto per provare a riprendere Chris [Froome] ma non ne avevo abbastanza gamba per raggiungerlo. Per quanto riguarda la lotta per la Maglia Rosa è un ottimo risultato questo secondo posto”.

Giro d’Italia 2018 tappa 14, ORDINE DI ARRIVO

1) Chris Froome (Team Sky) – 186 km in 5h 25′ 03″
2) Simon Yates (Mitchelton Scott) a 6″
3) Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida) a 23″
4) Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team) a 25″
5) Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 37″

Leggi anche:  Nibali futuro commissario tecnico? Ecco la risposta del corridore

Giro d’Italia 2018 tappa 14, CLASSIFICA GENERALE

1) Simon Yates (Mitchelton Scott) in 61h 19′ 51″
2) Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 1’24”
3) Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida) a 1’37”
4) Thibaut Pinot (Groupama FDJ) a 1’46”
5) Chris Froome (Team Sky) a 3’10”

  •   
  •  
  •  
  •