Tour de France 2018, una moto della polizia francese provoca la caduta di Nibali (VIDEO)

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Tour de France 2018, la sfortuna colpisce Vincenzo Nibali. La corsa francese è l’evento sportivo più seguito al mondo dopo i Mondiali di calcio e come tale dovrebbe garantire il top dell’efficienza organizzativa. Quello che è successo oggi pomeriggio nella tappa più attesa del Tour de France ha del clamoroso. Nel corso della dodicesima frazione, 175 km da Bourg-Saint-Maurice Les Arcs all’Alpe d’Huez, Vincenzo Nibali era al comando insieme al gruppo dei big a 3,1 km dal traguardo quando un episodio increscioso ha rischiato di rovinare il suo sogno giallo. Poco prima dell’inizio del tratto transennato della mitica salita, una moto della gendarmeria francese ha causato la fragorosa caduta del ciclista siciliano nel tentativo di farsi largo tra la folla. Seppur molto dolorante, Nibali è riuscito a rialzarsi e a concludere la tappa in maniera eroica a soli tredici secondi dalla maglia gialla Geraint Thomas, vincitore in volata.

Leggi anche:  Mondiali Ciclismo Fiandre 2021, orari, programma e dove vederlo in diretta

Intervistato dalla stampa nel post tappa, Nibali ha commentato a caldo la caduta: “C’era tanta gente, in quel punto la strada si stringeva e non c’erano le transenne, c’erano le moto della polizia e si è creato un rallentamento. Non ho capito cosa sia successo. Io sono andato giù. E’ stato un peccato perché stavo bene. La condizione c’era. Ci credevo fortemente, la gamba girava bene. Volevo partire per vedere se qualcuno stava bene e reagiva. Sono cose che possono accadere, c’è tanta gente e pubblico, quando ci sono i restringimenti può accadere”.
https://youtu.be/np-ouk11bMw

https://www.youtube.com/watch?v=owvy4nuYr7U

  •   
  •  
  •  
  •