Vuelta 2018, Tony Gallopin vince la settima tappa, Rudy Molard conserva la maglia rossa

Pubblicato il autore: Giulia Sbaffi Segui


La settima tappa della Vuelta 2018, da Puerto Lumbreras a Pozo Alcon di 187,5 chilometri è stata vinta da Tony Gallopin (AG2R La Mondiale. Il corridore francese ha preceduto Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e Alejandro Valverde (Movistar). Rudy Molard (Groupama-FDJ) conserva la maglia rossa.

Vuelta 2018, la cronaca della tappa 7

Dopo la vittoria di Nacer Bouhanni nella sesta tappa, riparte l’edizione 2018 della Vuelta di Spagna. Dopo la tappa non sono mancate le polemiche: Matteo Trentin (Michelton-Scott), fresco campione europeo, ha lamentato presunte irregolarità subite dal vincitore. Polemiche anche per alcune cadute, frutto probabilmente anche della negligenza degli organizzatori. Scene fantozziane all’arrivo, dove un elicottero troppo basso a fatto volare addosso ai corridori alcune transenne di plastica, facendo cadere alcuni di essi.
La partenza della settima tappa è avvenuta poco dopo le ore 12, appena fuori la città di Puerto Lumbreras, dopo un tratto di trasferimento di circa 8 chilometri. Ci troviamo nella regione della Murcia, ovvero a casa di Alejandro Valverde, già a segno nella seconda tappa di questa Vuelta 2018. La tappa si preannuncia favorevole ai velocisti: le loro squadre faranno di tutto per tenere sotto controllo ogni eventuale attacco. A scombinare i piani dei velocisti l’ultima salita di giornata, a circa 14 chilometri dal traguardo. Attenzione anche agli ultimi chilometri: non sono previste particolari asperità ma i corridori si troveranno a pedalare su un altipiano in leggera ma costante ascesa. I velocisti potrebbero avere grosse difficoltà. Si tratta di una scalata di 4,5 chilometri con pendenza media di poco superiore al 5%. Poca roba per vedere battaglia tra gli uomini di classifica ma un possibile trampolino di lancio per un’azione da finisseur.

Leggi anche:  Dove vedere Giro di Turchia 2021, streaming e diretta tv Rai Sport?

Dopo pochi chilometri prende il largo la fuga di giornata, formata da sette corridori. Si tratta di Alexis Gougeard (AG2R-La Mondiale), Michael Woods (Education First-Drapac), Floris De Tier (LottoNL-Jumbo), Nicola Conci (Trek-Segafredo), Edward Ravasi (UAE Team Emirates), Alex Aranburu (Caja Rural-Seguros RGA) e Oscar Rodriguez (Euskadi-Murias). Nel drappello dei fuggitivi ci sono anche i due italiani Nicola Conci ed Edward Ravasi. Il vantaggio dei fuggitivi non supera mai i quattro minuti. L’inseguimento è guidato dalla squadra della maglia rossa e dalla Bora-Hansgrohe. Probabilmente il tre volte campione del mondo Peter Sagan, non ancora al meglio della condizione, punta al successo di tappa.
A circa 12 chilometri dall’arrivo avviene il ricongiungimento ed il gruppo compatto viaggia veloce verso l’arrivo. Allo scollinamento dell’ultima salita tutti i migliori sono insieme. Nel gruppo di testa si segnala anche la presenza di Elia Viviani (Quick-Step): il campione olimpico dimostra ancora una condizione favolosa. Negli ultimi chilometri numerosi attacchi determinano una forte scrematura nel gruppo di testa: restano una trentina di corridori, si staccano Vincenzo Nibali (Team Bahrein Merida)e Michal Kwiatkowski (Team Sky), a causa di una caduta.
Bell’attacco ai meno 5 dall’arrivo di Jesus Herrada (Cofidis): contrattaccano Nairo Quintana (Movistar) e Miguel Angel Lopez (Astana). Ai meno 2 Tony Gallopin (AG2R La Mondiale) raggiunge e supera Herrada. Il corridore francese, pancia a terra, si presenta da solo al traguardo, con secondi sul gruppo regolato da Peter Sagan e Alejandro Valverde. Il murciano conquista anche 4 secondi di abbuono.
Archiviata la settima tappa, i corridori affronteranno la tappa numero 8. Sulla carta potremmo assistere ad un arrivo in volata: un percorso nervoso, ma l’ultima insidia altimetrica si trova a circa 80 chilometri dal traguardo. Possibile anche una fuga da lontano, ma difficilmente le squadre dei velocisti si lasceranno sfuggire una delle poche occasioni residue per una volatona di gruppo.

  •   
  •  
  •  
  •