Ciclismo: Gianni Moscon vince il Giro della Toscana

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Gianni Moscon ha vinto il Giro della Toscana, corsa in linea di 200,8 km valida per la Ciclismo Cup. Sul traguardo di Pontedera, sede di partenza e arrivo della gara, il corridore del Team Sky si è imposto in volata sui due compagni di avventura Romain Bardet (AG2R) e Domenico Pozzovivo (Bahrain-Merida). I tre si erano avvantaggiati lungo l’ultimo passaggio sulla salita del Monte Serra, unica asperità di giornata, ripetuta tre volte nel corso della corsa.

La corsa vede protagonisti a lungo tre uomini, scattati lungo la discesa successiva al secondo passaggio sul Monte Serra: Iuri Filosi, Danilo Celano e Jon Irisarri. Il terzetto rimane in avanscoperta a lungo, ma la loro azione viene sempre tenuta sotto controllo dal gruppo, che concede loro un vantaggio massimo di poco superiore al minuto.
La fuga viene annullata all’imbocco della terza e ultima ascesa sul Monte Serra. Lungo la scalata il team Sky impone una dura selezione, che fa si che davanti rimangano in 4: Dunbar, Moscon, Bardet e Pozzovivo. A 29 km dal traguardo, il francese dell’AG2R prova uno scatto al quale risponde prontamente il lombardo della Sky, mentre il lucano non riesce a rispondere al cambio di ritmo e perde contatto.
Bardet e Moscon scollinano insieme e si lanciano nella successiva discesa, nel corso della quale Pozzovivo riesce a recuperare il gap e a rientrare sul duo di testa. Nel corso degli ultimi 20 km, completamente pianeggianti, il terzetto viaggia di comune accordo e riesce a resistere al ritorno degli inseguitori. Si arriva così allo sprint dove è il corridore del Team Sky a imporsi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Elia Viviani torna in pista in vista di Giro e Tokyo