Ciclismo, campionati europei: percorso e dove vedere Cronometro Uomini elite

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Oggi alle ore 16.10 prenderà il via la Cronometro Uomini elite, valevole per i campionati europei di ciclismo che si svolgono a Plouay (Francia); ricordiamo che la rassegna continentale si sarebbe dovuta disputare a Trento, ma a causa dell’emergenza Covid-19 è stata spostata in Bretagna. Sarà una gara contrassegnata da molte assenze tra infortuni (su tutti quello del belga Evenepoel, vincitore dell’ultima edizione) e con alcune squadre che vista la vicinanza con il Tour de France (inizio sabato 29 agosto) hanno preferito lasciare i loro corridori a casa anche per paura di eventuali contagi.

Cronometro Uomini elite, presentazione della gara

Il percorso di 25,6 chilometri, che sarà identico a quello di tutte le altre prove a cronometro delle varie categorie, si presenta sin da subito piuttosto mosso. Poco dopo la partenza, i corridori dovranno infatti affrontare diversi brevi strappi,  non particolarmente duri, ma che potrebbero rimanere nelle gambe degli specialisti puri. Questi ultimi, dal chilometro 15 al chilometro 22, avranno invece un tratto in leggera discesa a loro più favorevole prima di arrivare all’ultimo strappo, lungo poco più di un chilometro. I 2000 metri finali sono invece divisi tra discesa e pianura, con l’arrivo posto nello stesso punto di tutte le altre gare. Dunque un tracciato dove, come riportato da cyclingpro.net, in diversi punti, bisognerà rilanciare costantemente l’andatura e che, a livello planimetrico, non presenta quasi mai tratti completamente dritti, con alcune curve a cui prestare attenzione.

SEGUI LA CRONOMETRO UOMINI ELITE IN DIRETTA STREAMING SU DAZN

Cronometro Uomini elite, borsino favoriti

*** Victor Campenaerts, Stefan Kung, Edoardo Affini
** Alex Dowsett, Ryan Mullen, Jasper De Plus
* Remi Cavagna, Rui Costa, Anthony Roux

Dove vedere Cronometro Uomini elite

La Cronometro Uomini elite sarà visibile su Rai Sport (canale 227 del decoder Sky e canale 57 del digitale terrestre) con collegamento a partire dalle ore 16; sarà possibile anche una seconda opzione, ovvero quella di Eurosport (canale 210 di Sky) dalle ore 16.10, disponibile anche sulla piattaforma DAZN per tutti gli abbonati.

Per chi non avesse la possibilità di vedere la corsa sul piccolo schermo, ci sarà la diretta streaming su Rai Play ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,