Ciclismo, Milano-Torino 2020: percorso e dove vedere la gara in TV e streaming

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Oggi alle ore 13.45 prenderà il via l’edizione numero 101 della corsa più antica del mondo, ovvero la Milano-Torino, quest’anno anticipata ad inizio agosto per lo stravolgimento del calendario causa emergenza Covid-19. Ci saranno al via 23 squadre di 7 corridori ciascuna (14 UCI WorldTeams e 9 wild card), che dovranno percorrere in tutto 198 km; l’arrivo dovrebbe essere previsto tra le 18.15 e le 18.30. Ad imporsi nella scorsa stagione fu il canadese Michael Woods, davanti allo spagnolo Alejandro Valverde il britannico Adam Yates.

Milano-Torino 2020, il percorso

Da Mesero a Stupinigi sarà dunque un percorso per velocisti. con un tracciato senza alcuna difficoltà altimetrica che vuole essere una preparazione per la Milano-Sanremo. A far aumentare un dislivello che resta comunque piuttosto scarno (meno di mille metri) sarà il passaggio nel Monferrato, che tuttavia non sembra destinato ad avere rilevanza nelle dinamiche di una corsa in cui appare piuttosto complicato evitare lo sprint conclusivo. La serie di brevi strappi posti tra Morabello e Portacomaro sono infatti ostacolo poco incisivo.

Eventuali ostacoli cittadini (rotatorie, spartitraffico, passaggi rialzati, ecc.) e la presenza del vento nelle ampie pianure che la corsa attraverserà in alcuni frangenti appaiono le maggiori difficoltà del giorno. La lotta per il posizionamento potrebbe creare nervosismo nel finale, con alcune rotatorie negli ultimi chilometri come difficoltà maggiore fino alla curva finale, posta a 400 metri dal traguardo. (fonte www.cyclingpro.net).

Milano-Torino 2020, borsino dei favoriti

***** Sam Bennett, Caleb Ewan, Fernando Gaviria
**** Mathieu Van Der Poel, Peter Sagan, Arnaud Demare
*** Wout Van Aert, Nacer Bouhanni, Matteo Moschetti
**  Alexander Kristoff, Danny Van Poppel, Jakub Mareczko
* Davide Cimolai, Matteo Pelucchi, Sascha Modolo

Milano-Torino 2020, diretta tv e streaming

La classica Milano-Torino sarà visibile sia su Rai Sport + HD (canale 227 del decoder Sky e 57 del digitale terrestre) con collegamento a partire dalle ore 16.50; sarà possibile anche una seconda opzione, ovvero quella di Eurosport HD (canale 210 di Sky) dalle ore 17, disponibile anche sulla piattaforma DAZN per tutti gli abbonati.
Per chi non avesse la possibilità di vedere la corsa sul piccolo schermo, ci sarà la diretta streaming su Rai Play, RaiSport Web ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,