Ciclismo, Coppa Sabatini 2020: percorso e dove vedere la gara in TV e streaming

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Oggi alle ore 9.50 prenderà il via la Coppa Sabatini, giunta all’edizione numero 68 e valevole come evento dell’UCI PRO Series 2020; lo scorso anno la gara (19 settembre 2019) fu vinta dal kazako Aleksej Lucenko, davanti agli italiani Sonny Colbrelli e Simone Velasco arrivati a poco più di un minuto.

Coppa Sabatini 2020, il percorso

Il percorso della Coppa Sabatini 2020 presenta alcune interessanti novità che dovrebbero contribuire a rendere la corsa più impegnativa e selettiva. La corsa quest’anno sarà caratterizzata da un doppio circuito con la novità in quello introduttivo della presenza del Muro di Via Greta, da affrontare sette volte. Dopo la partenza, tradizionalmente, posta a Peccioli (Pisa), i corridori affronteranno i sette giri del primo circuito, che misura 21,3 chilometri, caratterizzato dal passaggio a Terricciola. All’interno di questo tracciato, che, come di consueto, transiterà ogni volta sotto lo striscione dell’arrivo, il punto più impegnativo sarà certamente il Muro di Via Greta, che rappresenta la novità di questa edizione.

Superati i primi 149,1 chilometri, si cambia tornata e si entrerà nel tradizionale circuito conclusivo della corsa, lungo 12,2 chilometri. I cinque giri in programma portano così i corridori a superare la soglia dei 200 chilometri. L’unica difficoltà questa volta è la salita verso il traguardo, un’ascesa di 900 metri con una pendenza media intorno al 9%.(fonte cyclingpro.net)

Coppa Sabatini 2020, il borsino dei favoriti

***** Gianni Moscon, Mauro Finetto, Michael Albasini
****  Mikel Bizkarra, Samuele Battistella, Enrico Battaglin
*** Simone Ravanelli, Giovanni Carboni, Nikolas Maes
** Timoty Dupont, Robert Stannard, Luca Covili
* Matteo Badilatti, Antonio Pedrero, Francesco Manuel Bongiorno

Coppa Sabatini 2020, diretta tv e streaming

La Coppa Sabatini 2020 sarà visibile sia su Rai Sport + HD (canale 227 del decoder Sky e 57 del digitale terrestre), con collegamento a partire dalle ore 14 fino al termine della corsa; per chi non avesse la possibilità di vedere la corsa sul piccolo schermo, ci sarà la diretta streaming sia su RaiPlay che su Eurosport Player (dalle ore 13.45), quest’ultimo è il canale streaming a pagamento di Eurosport dove la fruizione è possibile sottoscrivendo un abbonamento mensile o annuale.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: