Giro d’Italia 2020, a San Daniele del Friuli vince Tratnik. Almeida resta in maglia rosa

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui


Con uno scatto negli ultimi 500 metri Jan Tratnik vince la sedicesima tappa del Giro d’Italia. Lo sloveno della Bahrain McLaren stacca l’australiano OConnor e arriva a braccia alzate a San Daniele del Friuli ( partenza da Udine, tappa di 229 km). Terzo Enrico Battaglin, l’italiano insieme agli altri due superstiti della fuga. Il gruppo si “prende” un giorno di riposo prima delle Alpi. Joao Almeida resta in maglia rosa.
Tappa con sei GPM di cui cinque di terza categoria, come i tre passaggi sul monte di Ragogna (oltre 494 metri di dislivello) che ha tratti durissimi che superano addirittura il 16%. Fuga a lunghissima gittata composta da oltre 28 corridori che poi si danno battaglia per il successo di tappa, nell’ultimo chilometro, nel gruppo maglia rosa attacco del leader della classifica generale Joao Almeida che ha regalato l’ennesimo attacco ai suoi diretti rivali e conquistando due secondi di vantaggio su tutti i suoi avversari.

Leggi anche:  Fabio Aru verso l'annuncio della sua nuova squadra

Ordine di arrivo

1 Tratnik Jan Bahrain – McLaren 6:04:36

2 O’Connor Ben NTT Pro Cycling 0:07

3 Battaglin Enrico Bahrain – McLaren 1:14

4 Małecki Kamil CCC Team ,,

5 Swift Ben INEOS Grenadiers ,,

6 Vendrame Andrea AG2R La Mondiale 1:21

7 Bouchard Geoffrey AG2R La Mondiale ,,

8 Fabbro Matteo BORA – hansgrohe 1:25

9 Boaro Manuele Astana Pro Team 1:33

10 Tonelli Alessandro Bardiani-CSF-Faizanè 1:37

11 Conti Valerio UAE-Team Emirates 2:59

12 Rota Lorenzo Vini Zabù – KTM,,

13 Samitier Sergio Movistar Team ,,

14 Warbasse Larry AG2R La Mondiale ,,

15 Bidard François AG2R La Mondiale 3:02

16 Puccio Salvatore INEOS Grenadiers 3:44

17 Felline Fabio Astana Pro Team ,,

Classifica generale

1– ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 65:45:08

2 – KELDERMAN Wilco Team Sunweb 0:17

Leggi anche:  Fabio Aru verso l'annuncio della sua nuova squadra

3  – HINDLEY Jai Team Sunweb 2:58

4  – GEOGHEGAN HART Tao INEOS Grenadiers 2:59

5  – BILBAO Pello Bahrain – McLaren 3:12

6  – MAJKA Rafał BORA – hansgrohe 3:20

7  – NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 3:31

8 – POZZOVIVO Domenico NTT Pro Cycling 3:52

9  – KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 4:11

10 – MASNADA Fausto Deceuninck – Quick Step 4:24

11 – MCNULTY Brandon UAE-Team Emirates 4:31

12 – FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 5:09

13 – PEDRERO Antonio Movistar Team 8:26

14 – KNOX James Deceuninck – Quick Step 9:07

15 – PERNSTEINER Hermann Bahrain – McLaren 9:53

  •   
  •  
  •  
  •