Justin Laevens, primo ciclista a dichiararsi omosessuale

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


Justin Laevens, stella belga di ciclocross, è il primo professionista a dichiararsi pubblicamente omosessuale. Nel 2021 non dovrebbe esserci nulla di speciale in una rivelazione tanto normale ma allo stesso tempo tanto potente. Le parole del corridore pubblicate da SportNu.Be, tra i primi siti di informazione sportiva nei Paesi Bassi, sono di una forza e di un coraggio oltre il limite, considerato che Laevens ha soli 19 anni e il ciclismo è uno degli sport più tradizionalisti di sempre: “Spero che il mio esempio possa dare il coraggio anche a chi ancora si nasconde”.

Justin Laevens è fidanzato da 9 mesi

Il giovane talento ha confessato anche i propri timori: “Ci pensavo da due anni, è stato un grande passo. I miei genitori erano d’accordo. Io temevo soprattutto le reazioni dei corridori o delle squadre più grandi, forse mi avrebbero guardato in modo diverso. Ma non credo che andrà così”.
Al momento i suoi follower hanno apprezzato il coming-out e il coraggio dimostrato, per questo motivo Justin Laevens ha voluto ringraziare tutti attraverso il suo profilo ufficiale su Instagram: “Grazie per tutti i vostri bellissimi e positivi messaggi. Spero di essere un esempio per gli altri. Godetevi la vita e siate felici”.

 

  •   
  •  
  •  
  •