Gand-Wevelgem: trionfo di Marianne Vos

Pubblicato il autore: Federica Palman Segui


Marianne Vos ha trionfato nella Gand-Wevelgem, la prima Classica del Nord. L’olandese del team Jumbo-Visma (che si è imposto anche nella gara maschile, grazie alla vittoria di Wout Van Aert), ha tagliato il traguardo per prima grazie allo sprint finale, precedendo la belga Lotte Kopecky (Liv Racing) e la tedesca Lisa Brennauer (Ceratizit-WNT Pro Cycling). A un passo dal podio le italiane Elisa Balsamo (Valcar-Travel & Service), quarta, e Marta Bastianelli (Alé BTC Ljubljana), quinta. Per Marianne Vos è il primo trionfo nella Gand-Wevelgem e la prima vittoria stagionale.

L’Italia ha recitato una parte da protagonista anche grazie a Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo) e Soraya Paladin (Liv Racing), che negli ultimi 20 chilometri si sono trovate al comando della gara, arrivando ad avere circa 30 secondi di vantaggio. Longo Borghini, dopo la vittoria a Cittiglio, ha così confermato di essere in un grande periodo di forma. A poco meno di 40 chilometri dall’arrivo, ha accelerato il passo sull’ultimo passaggio sul Kemmelberg, portandosi a ruota le migliori cicliste in gara. In seguito, con l’aiuto delle compagne della Trek-Segafredo, la piemontese ha nuovamente allungato in compagnia di Paladin. Le due cicliste italiane sono state raggiunte dal gruppo dietro di loro, con circa una quarantina di atlete, a soli 300 metri dalla linea del traguardo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Tanti Campioni del ciclismo premiati alla Notte degli Oscar Tuttobici