Fabio Aru e il sogno Olimpico: “Se dimostrerò….penso che Cassani non avrà problemi a portarmi”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Fabio Aru e il sogno Olimpico
Fabio Aru e il sogno Olimpico alle porte per il quale nutre ancora qualche speranza. Il suo racconto è affidato ad un’intervista rilasciata ai microfoni di Cyclingpro. Il corridore ora si trova impegnato al Giro del Delfinato e su Tokyo ha affermato: “Verso i Giochi anche questa è una preparazione molto buona, con Delfinato e Tour. Se dimostrerò di andare forte in salita penso che Cassani non avrà problemi a portarmi”.

Fabio Aru e il sogno Olimpico passando per il Giro del Delfinato

Nel Giro del Delfinato il corridore sardo della Qhubeka Assos Fabio Aru sta tenendo il passo dei migliori e in queste ultime tappe dovrà confrontarsi con le tanto attese montagne. Queste ultime saranno un vero e proprio banco di prova verso il Tour de France. Sulla sua condizione fisica il corridore ha invece precisato: Ho avuto bisogno di molto tempo. Però piano piano inizio a stare sempre meglio. Avevo bisogno di un po’ di gare quest’anno e anche il Delfinato è una di queste”.
Non resta quindi che attendere la fine del Delfinato e il Tour per comprendere quali saranno le scelte del ct Davide Cassani in vista delle Olimpiadi di Tokyo in programma nel mese di luglio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Froome al Tour? Cresce l'ottimismo, ma non sarà il leader. Le dichiarazioni
Tags: