Roglic ammette la superiorità di Evenepoel alla Vuelta. Le dichiarazioni

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Roglic ammette la superiorità
Roglic ammette la superiorità di Evenepoel alla Vuelta di Spagna giunta alla sua seconda settimana di corsa. Primoz sta infatti cercando di insediare il detentore della maglia rossa, ma questa volta ammette che il suo rivale è di un altro livello. Al riguardo ha affermato, come riportato da Quibicisport: “Al momento è di un altro livello. Bisogna fargli solo i complimenti. Io sono comunque felice. Credo di aver fatto una buona cronometro. Ogni stagione prima o poi perdi. Solo se non partecipi, non puoi perdere”. Ricordiamo che Evenepoel ha vinto la crono che si è disputata nella giornata di ieri.

Roglic ammette la superiorità di Evenepoel. Le dichiarazioni

Roglic ha poi aggiunto: “Sicuramente Evenepoel sta volando ora. Ma vedremo, la Vuelta è ancora lunga. Oggi sono contento del mio risultato e l’importante sarà restare fuori dai pericoli al fine di cogliere al meglio le opportunità che si presenteranno. Mancano ancora undici tappe”. La strada verso la conquista definitiva è ancora lunga, ma sembra quasi ormai definita che sia una corsa a due tra Primoz Roglic e Remco Evenepoel. Non resta quindi che continuare a seguire la grande corsa a tappe, per scoprire chi sarà il corridore che conquisterà la tanto ambita maglia rossa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: