Andrea Bagioli su Wollongong: “Percorso che mi piace”

Pubblicato il autore: Enzo Palo

andrea bagioliAndrea Bagioli dopo l’ottima performance sfoderata al GP di Montreal, si candida seriamente per un posto nella squadra azzurra impegnata nei prossimi Mondiali di ciclismo. Il corridore della Quick-Step Alpha Vinyl Team in Canada ha chiuso terzo dietro due fenomeni delle due ruote: Tadej Pogacar e Wout Van Aert.

Le ultime prestazioni di Andrea Bagioli non sono certamente passate inosservate. Non a caso Daniele Bennati, CT della nazionale italiana, lo ha inserito nella lista dei 15 pre-convocati per i Mondiali di Wollongong, Australia. Come riporta QN, il 23enne aostano subito dopo la gara di Montreal ha dichiarato: “Sono contento di aver tenuto il ritmo dei migliori. Pogacar ha fatto un ritmo incredibile ma sono riuscito a tenere duro. Il percorso di Montreal mi si addice perché è lungo e con salite brevi”.
Sulla possibile convocazione ai prossimi mondiali, Andrea Bagioli ha affermato: “Secondo i piani dovrei partire venerdì e anche lì c’ è un percorso che mi piace, è molto lungo e ha salite brevi. Vedremo come andrà”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: