Ciclismo, Sonny Colbrelli e la carriera spezzata: “Sarò ambasciatore della Bahrain Victorious”

Pubblicato il autore: Margot Grossi

Il ciclista italiano Sonny Colbrelli della Bahrain Victorious in bicicletta
CICLISMO SONNY COLBRELLI – Dopo il comunicato della Bahrain Victorious, il ciclista italiano Sonny Colbrelli ha rilasciato delle dichiarazioni, piene di rimpianto e amarezza, ma anche gratitudine.

Questo il messaggio del bresciano: “Un anno fa di questi tempi festeggiavo la vittoria della Parigi-Roubaix, la più importante della mia carriera. Non avrei mai pensato, un anno dopo, di ritrovarmi a fronteggiare uno dei momenti più duri che la vita mi abbia messo davanti, ma è una vita di cui voglio essere grato, perché ho rischiato di perderla. Invece ho una seconda opportunità, ed è quella di essere qui per raccontare alla mia famiglia di essere stato capace di uscire vincitore dall’Inferno del Nord. Proprio la famiglia mi sta dando la forza di accettare questo momento della mia carriera“.

Ciclismo, il futuro di Sonny Colbrelli con la Bahrain Victorious

Terminata la sua carriera ciclistica a seguito del brutto malore, appesa al chiodo la bici, il bresciano ha parlato anche del suo futuro lavorativo: “Mi aspettano nuove sfide che voglio affrontare con il sorriso: su tutte il ruolo di ambasciatore della Bahrain Victorious, squadra che mi è stata vicina come una seconda famiglia. Continuerò a godermi ogni uscita che farò in bicicletta: anche se da oggi in poi sarà solo per divertimento e non per gareggiare“.

  •   
  •  
  •  
  •  

Leave A Response