Lista Fantacalcio 2021: le quotazioni di tutti i giocatori

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui


Lista Fantacalcio 2021.
Il campionato di Serie A è giunto alla 3.a giornata di campionato e con la conclusione del calciomercato ci saranno le varie aste di riparazione (per chi ha iniziato il Fantacalcio prima dell’inizio della Serie A) ma molti saranno pronti per l’asta iniziale. Infatti la nuova stagione di Serie A è partita il weekend del 19-20 settembre, stagione 2020-2021 che si concluderà il prossimo 23 maggio per dar spazio all’Europeo, quest’ultimo rinviato al 2021 a causa dell’emergenza Coronavirus. Molte leghe hanno deciso di dare il via al Fantacalcio con l’inizio della Serie A ma in diverse leghe hanno deciso di posticipare l’ inizio del Fantacalcio a fine calciomercato (quest’anno si è concluso il 5 ottobre). Anche quest’anno ci sarà il ‘mantra’ che consiste nell’assegnare il ruolo vero e proprio di un giocatore in base alla posizione in campo assunta dallo stesso (difensore centrale destro o sinistro; terzino destro o sinisto, esterno, trequartista e così via). Un’idea su chi comprare all’asta iniziale del Fantacalcio 2021 è possibile vedere anche in realazione alla pubblicazione della ‘Lista Fantacalcio 2021’. In più con la conclusione del calciomercato possiamo osservare le formazioni tipo Serie A 2020 2021 con una panoramica ben definita su chi giocherà titolare. Adesso andiamo a vedere nel dettaglio le quotazioni dei calciatori in base al proprio ruolo facendo affidamento alla Lista Fantagazzetta 2021.

Listone Fantacalcio 2021: ecco i portieri

Scegliere un buon portiere è la base su cui partire per costruire una rosa competitiva per il Fantacalcio. A seconda dei partecipanti di ogni singola Lega, la scelta del portiere ricade sui top club che hanno fatto bene la stagione precedente oppure andare su delle scommesse che possono essere affidabili nell’arco della stagione. Partendo dai campioni d’Italia della Juventus Szczesny costa 17 crediti, per completare il reparto abbiamo Buffon e Pinsoglio, entrambi costano 1 credito. Handanovic ha lo stesso costo della passata stagione (18 crediti), il suo secondo sarà Radu (1 credito). L’Atalanta la scorsa stagione si è classificata terza grazie anche alla bravura di Gollini (13 crediti) affiancato da Sportiello (1 credito). Strakosha grazie all’ottima stagione alla Lazio è passato dai 13 crediti della passata stagione ai 15 di quest’annata con Reina (1 credito) che sarà il suo secondo e Proto (1 credito) a completare il reparto. Donnarumma si è dimostrato un portiere di assoluto valore e anche quest’anno si potrà contare su di lui, il suo costo iniziale è di 16 crediti. Ospina e Meret dovranno giocarsi il posto da titolare con Gattuso che preferisce più il portiere colombiano per la sua abilità con i piedi, entrambi hanno una quotazione iniziale di 8 crediti. Pau Lopez dovrebbe essere ancora il portiere titolare della Roma, la sua quotazioe iniziale è di 13 crediti con Mirante (1 credito) suo secondo. Tra i portieri che possono essere di sicuro affidamento abbiamo Cragno (11 crediti); Consigli (10 crediti); Dragowski (12 crediti); Musso (11 crediti); Silvestri (11 crediti); Sirigu (11 crediti) e Skorupski (8 crediti). Ecco le quotazioni dei portieri delle neopromosse: Cordaz (6 crediti); Montipo (7 crediti); Zoet (6 crediti).

Lista Fantacalcio 2021: le quotazioni dei difensori

Ora è il turno dei difensori. Il difensore con la quotazione più alta di questa nuova stagione è l’atalantino Gosens (24 crediti) che lo scorso anno ha trovato spesso e volentieri la via del goal. Un altro difensore che ha fatto benissimo la passata stagione è stato Theo Hernandez che nel ruolo di terzino ha garantito molti bonus, il terzino rossonero parte da una quotazione di 21 crediti. Uno dei nuovi acquisti nel ruolo di difensore è il marocchino Hakimi (20 crediti) che giocherà nell’Inter di Antonio Conte. Una delle certezze del Fantacalcio è il laziale Acerbi (15 crediti), stessa quotazione anche per lo juventino De Ligt e l’interista De Vrij. Un altro difensore di sicuro affidamento e che è tornato a vestire la maglia della Roma nell’ultimo giorno di mercato è Smalling (11 crediti). Tra i difensori che sono da acquistare nella vostra rosa abbiamo Criscito (14 crediti) che è anche il rigorista del Genoa, Faraoni (14 crediti) che lo scorso anno con il Verona ha trovato spesso il goal, Kolarov (14 crediti) che è pronto a vestire la maglia dell’Inter e calcia anche le punizioni e tra i nomi da non trascurare troviamo il viola Milenkovic (14 crediti). Koulibaly alla fine è rimasto a Napoli ed ha una quotazione di 14 crediti. Tra i difensori a 13 crediti abbiamo Bonucci, Manolas e Romagnoli. Una delle ‘rivelazioni’ della passata stagione è stato Bastoni che anche quest’anno nell’Inter si ritaglierà il suo spazio, stessa quotazione anche per Young. Quest’anno scendono di quotazione sia Chiellini che Hateboer in quanto lo scorso anno non hanno avuto una stagione fortunata, il primo fermo per infortunio, mentre il secondo ha trovato meno spazio, entrambi partiranno da 11 crediti. Un ottimo difensore che vanta anche una grande esperienza internazionale è l’ex interista Godin (9 crediti), che durante questa sessione si è trasferito al Cagliari. Gli altri difensori da prendere in considerazione sono i seguenti: Kumbulla (10 crediti); Pezzella (10 crediti); Maksimovic (9 crediti); Palomino (9 crediti); Ricardo Rodriguez (9 crediti); Bruno Alves (8 crediti) e Kjaer (8 crediti).

Lista Fantacalcio 2021: il prezzo dei centrocampisti

Con i centrocampisti si entra nel vivo dell’asta del Fantacalcio, spesso e volentieri si punta su calciatori che hanno fatto bene l’anno precedente ma anche su scommesse o calciatori che sono in cerca di riscatto dopo un’annata deludente. Questa stagione il centrocampista ad avere la quotazione più alta è il ‘papu’ Gomez (28 crediti), segue Kulusevski (26 crediti) con il neo juventino pronto a ritagliarsi il suo spazio nella nuova Juventus di Andrea Pirlo, Luis Alberto parte da una quotazione di 25 crediti ma quest’anno lo spagnolo vorrà fare meglio della passata stagione. Hanno una quotazione di 24 crediti Calhanoglu e Mkhitaryan con il turco che è tornato ai suoi livelli dopo la ripresa del campionato, mentre l’armeno si è dimostrato un ottimo centrocampista di assoluto livello. Chiesa nonostante diverse gare giocate da attaccante per il Fantacalcio resta centrocampista ed ha una quotazione di 23 crediti, Nainggolan (22 crediti) è rimasto all’Inter ma bisognerà vedere se Conte lo impiegherà anche a partita in corso. De Paul (20 crediti) è un ottimo centrocampista che garantisce diversi bonus, è anche rigorista ma al momento non si sa se resterà a Udine. Tra i centrocampisti top un nome di assoluto valore è Milinkovic-Savic, il serbo ha una quotazione di 19 crediti. Eriksen che inizierà dall’inizio la stagione con l’Inter (lo scorso anno è arrivato a gennaio) partirà da 17 crediti, stessa quotazione anche per due centrocampisti top dell’Atalanta come Pasalic e Malinovski che hanno regalato diversi bonus la passata stagione. Il nuovo acquisto della Juventus Arthur partirà da 15 crediti, stessa quotazione per Pellegrini e Veretout della Roma e Castrovilli della Fiorentina. Ecco i nomi di altri centrocampisti che potrebbero essere molto utili: Pulgar (14 crediti); Fabian Ruiz (14 crediti); Verdi (14 crediti); Bentancur (13 crediti); Brozovic (13 crediti); Kucka (13 crediti); Barella (12 crediti); Douglas Costa (12 crediti); Freuler (11 crediti) e Amrabat (10 crediti). Tra i giocatori che si sono trasferiti durante questa sessione si può puntare su questi nomi: Vidal (19 crediti); Callejon (12 crediti); Bakayoko (8 crediti); Brahim Diaz (13 crediti); Tonali (9 crediti) e Candreva (8 crediti).

Listone Fantacalcio 2021: il valore degli attaccanti

La parte più importante del Fantacalcio riguarda gli attaccanti. Quest’anno la quotazione più alta in questo ruolo spetta al capocannoniere della passata stagione, ovvero Immobile che partirà da 49 crediti. A seguire abbiamo subito Cristiano Ronaldo con 48 crediti, il terzo attaccante top è Lukaku con 42 crediti. Duvan Zapata che con l’Atalanta ha fatto molto bene sia in campionato che in Champions partirà da 40 crediti. Ibrahimovic quest’anno partirà da inizio campionato e avrà una quotazione di 35 crediti, mentre uno degli attaccanti rivelazione della passata stagione Caputo partirà da 34 crediti. Avranno una quotazione di 31 crediti Dybala e Dzeko, che alla fine è rimasto alla Roma. Nell’Inter spiccano anche il nome di Lautaro Martinez (30 crediti) e Sanchez (24 crediti). Un bomber di sicuro affidamento è il ‘gallo’ Belotti (29 crediti), il granata calcia anche i rigori; un altro attaccante da non trascurare all’asta è Berardi (27 crediti), il calciatore del Sassuolo ha fatto una buona stagione lo scorso anno e calcia anche le punizioni. Un giocatore di assoluto livello e su cui si può puntare benissimo all’asta è Morata (24 crediti). Nell’Atalanta di Gasperini come alternativa a Zapata c’è Muriel (27 crediti), ha la stessa quotazione Ilicic ma lo sloveno deve risolvere i propri problemi personali. Un altro ottimo attaccante che ha fatto bene nelle scorse stagioni è Joao Pedro (25 crediti), il calciatore del Cagliari calcia anche i rigori. Nel Napoli Mertens ha una quotazione di 25 crediti, mentre il neo acquisto Osimhen partirà da 24 crediti come Milik che è rimasto al Napoli ma sarà fuori rosa. Ecco gli altri attaccanti su cui si può puntare: Rebic (27 crediti); Barrow (23 crediti); Correa (23 crediti); Insigne (23 crediti); Boga (22 crediti); Quagliarella (20 crediti); Simeone (20 crediti); Ribery (18 crediti); Lasagna (17 crediti); Pedro (16 crediti); Gervinho (14 crediti); Simy (12 crediti) e Cutrone (12 crediti).

  •   
  •  
  •  
  •