Fantacalcio: i TOP e i FLOP della giornata di campionato numero 15

Pubblicato il autore: andrea terreni


La giornata di campionato numero 15 ha regalato spunti importantissimi per tutti gli allenatori di Fantacalcio, vediamo chi sono stati i TOP e i FLOP dell’ultimo turno prima dei Campionati del Mondo in Qatar. Le ottime prestazioni di Inter e Juventus, rispettivamente in trasferta a Bergamo e in casa contro la Lazio hanno indubbiamente fatto lievitare le votazioni dei propri calciatori. In coda invece ottimi spunti sono arrivati per la neopromossa Lecce e dal Bologna, capace di reagire benissimo dopo l’1-6 rimediato mercoledi a San Siro. Andiamo a vedere nel dettaglio e ruolo per ruolo chi sono stati i migliori e i peggiori di questo ultimo turno di Fantacalcio del 2022.

Fantacalcio: i TOP della giornata numero 15

VICARIO (P-Empoli): 7
FALCONE (P-Lecce): 6,5
SKORUPSKI (P-Bologna): 6,5

CARLOS AUGUSTO (DS,E-Monza): 11,5
PARISI (DS,E-Empoli): 10
LUCUMI’ (DC-Bologna): 7,5

Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!

ELMAS (C,T-Napoli): 11,5
ZIELINSKI (C,T-Napoli): 10,5
AEBISCHER (C-Bologna): 10

DZEKO (PC-Inter): 13,5
KEAN (PC-Juventus): 13,5
NZOLA (PC-Spezia): 13,5

Fantacalcio: i FLOP della giornata numero 15

PROVEDEL (P-Lazio): 2,5
SEPE (P-Salernitana): 2,5
CONSIGLI (P-Sassuolo): 3

MILENKOVIC (DD,DC-Fiorentina): 3
AMIONE (DS,DC-Sampdoria): 4,5
BIJOL (DC-Udinese): 4,5

CANDREVA (W-Salernitana): 3,5
MILINKOVIC-SAVIC (C,T-Lazio): 4,5
ASKILDSEN (C-Lecce): 5

BELOTTI (PC-Roma): 2
BOTHEIM (PC-Salernitana): 5
DIA (PC-Salernitana): 5


Nella rete delle grandi delusioni dell’ultimo turno di campionato finisce Provedel che fino a qui aveva invece sempre portato dei punti importanti. Anche Milinkovic-Savic delude contro quella che potrebbe essere la sua prossima squadra. Il rigore fallito infine pesa come un macigno sulla voglia di rivalsa del Gallo Belotti, ancora a secco in questo campionato. TOP e FLOP della giornata numero 15 del Fantacalcio che confermano molto di quanto visto fino ad ora ma che regalano anche sorprese come il ritrovato rendimento di due bomber come Edin Dzeko e Moise Kean.

  •   
  •  
  •  
  •