LIVE Modric Inter: il croato convocato per Real Madrid-Milan. Sky “I nerazzurri non si arrendono”

Pubblicato il autore: Redazione Segui
KALININGRAD, RUSSIA - JUNE 16: Luka Modric of Croatia celebrates with teammates after scoring a penalty for his team's second goal the 2018 FIFA World Cup Russia group D match between Croatia and Nigeria at Kaliningrad Stadium on June 16, 2018 in Kaliningrad, Russia. (Photo by Alex Livesey/Getty Images)

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

14.55: Modric risulta tra i convocati per l’amichevole Real Madrid-Milan in programma oggi alle 21. Una scelta che depone ulteriormente a favore di una sua permanenza con i Blancos.

13.15: Calma piatta da Madrid. L’esperto di mercato Niccolò Ceccarini , direttore di RMC Sport, fa il punto su Tuttomercatoweb: “L’Inter resta alla finestra in attesa di un’eventuale apertura . Il piano è già stato preparato da tempo. Un prestito oneroso stile quello che ha portato Higuain al Milan con diritto di riscatto. Per Modric è pronto un contratto di 4 anni con ingaggio intorno ai 10 milioni di euro”.

11.40: Gazzetta dello Sport. Qualora Modric non dovesse passare all’Inter, i nerazzurri non si rafforzeranno in mediana con altri innesti. Spalletti punterà su Vecino e Gagliardini.

11.30: Corriere della Sera. Florentino Perez furioso con l’Inter per avvicinato Modric. I nerazzurri ribattono che il presidente merengues ebbe lo stesso comportamento nel 2010 riguardante l’ingaggio di Jose Mourinho.


11.15: Prime indiscrezioni di giornata.
Marca dedica la prima pagina alla sicura permanenza di Modric al Real. Fabrizio Romano, inviato di Sky Sport a Madrid, ribadisce: “L’Inter non si è ancora arresa, perché sa che Modric passerà il weekend a premere ancora pur di essere liberato”

Modric all’Inter, le notizie di venerdì 10 agosto

Live Modric-Inter. Si susseguono in continuazione indiscrezioni e notizie sul possibile approdo del fantasista croato in nerazzurro. Sembra di rivivere la stessa situazione di un mese fa quando Cristiano Ronaldo è passato alla Juventus. Trenta giorni dopo gli attori sono (quasi) gli stessi: un top player (Modric), la squadra campione d’Europa (Real Madrid) e un top club italiano (Inter).

Modric all’Inter, il croato vuole i nerazzurri
Non è più un mistero la volontà di Modric di lasciare il Real Madrid per provare un’esperienza lontano dal Real. Il croato ha ribadito la sua volontà ai vertici dirigenziali delle merengues, sbattendo, di fatto, contro un muro. Il Real non vuole lasciarlo partire e non può permettersi di perdere, dopo Ronaldo, un altro big dell’organico a disposizione di Lopetegui

Modric all’Inter, il Real propone un aumento dell’ingaggio
Per provare a convincere Modric a restare, il Real ha proposto al croato un ritocco dell’ingaggio fino a 12 milioni annui, lo stesso stipendio di Sergio Ramos. In Spagna sono sicuri che il fantasista croato accetterà la proposta. Lo scrivono Marca e As, gli stessi quotidiani che non hanno lesinato certezza anche nell’affaire Ronaldo-Juventus.

Modric Inter, lunedì 13 giornata decisiva ?
Lunedì 13 agosto
potrebbe essere la giornata decisiva. Il Real diramerà le convocazioni per la Supercoppa Europea, match che si disputerà a Tallin il 15 agosto contro l’Atletico Madrid. Se Modric, come probabile, dovesse essere nella lista di Lopetegui, a quel punto, in soli due giorni (il mercato in Italia chiude il 17), sarebbe davvero difficile concludere il trasferimento del croato in nerazzurro.

  •   
  •  
  •  
  •