Catania-Reggina 1-0 (Video Gol Serie C): Marotta regala tre punti a Sottil, che errore per Confente

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE DI CATANIA-REGGINA


Catania-Reggina 1-0,
Marotta fa esultare Sottil. Una vittoria che sembrava insperata e che è arrivata all’ultimo respiro. I siciliani tornano al successo, terza sconfitta in quattro trasferte per i calabresi.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS CATANIA-REGGINA | SERIE C

https://www.youtube.com/watch?v=o3SWNduinFA

94′ – il match finisce qui.
90′ – saranno 4 i minuti di recupero.
88′ – GOL! CATANIA IN VANTAGGIO! Confente perde il pallone in presa e Marotta gonfia la rete.
ultimi minuti di Catania-Reggina.
83′ – Marotta cerca di incunearsi in area, ma viene fermato. Llama poi calcia fuori.
81′ – ammonito Emmausso nella Reggina. 
79′ – cambio nel Catania: fuori Scaglia e dentro Baraye.  
78′ – occasione per la Reggina, Emmausso spara alto dopo un ottimo assist di Kirwan.
75′ – cambio per gli ospiti: dentro Redolfi e fuori Sandomenico
73′ – Reggina in avanti, ma Zibert non chiude il triangolo con un compagno.
Catania-Reggina vive la parte finale, i siciliani non riescono a sfondare.
68′ – la Reggina prova ad alleggerire la pressione, ma il cross per Tulissi è troppo lungo.
65′ – cambio nella Reggina: dentro Emmausso e fuori Tassi. 
62′ – doppio cambio per il Catania: dentro Curiale-Biagianti e fuori Biagianti-Vassallo.
58′ – punizione per la Reggina: calcia Tulissi e palla abbondantemente fuori.
49′ – ritmo basso anche in questo inizio di secondo tempo.
46′ – inizia la ripresa di Catania-Reggina, negli ospiti dentro Zivkov e fuori Mastrippolito.

Leggi anche:  Olimpiadi pallanuoto: Serbia di nuovo amara, Settebello fuori ai quarti

SECONDO TEMPO 

48′ – occasione per il Catania, Marotta non riesce a impattare bene un cross dalla sinistra. Finisce qui il primo tempo.
45′ – Conson anticipa Marotta su cross di Barisic, saranno 3 i minuti di recupero.
42′  – punizione per la Reggina: calcia Tulissi e palla allontanata, in precedenza ammonito Silvestri nel Catania.
39′ – corner per il Catania: calcia Lodi e palla allontanata dalla difesa calabrese.
36′ – giallo per Peterman, l’amaranto è il primo ammonito di Catania-Reggina. 
33′ – giocatori del Catania che cominciano a innervosirsi e qualche fischio che arriva dalle tribune.
32′ – ci prova Vassallo per i padroni di casa dai 20 metri, blocca Confente.
29′ – ritmo lento in questa fase del match, la Reggina si difende con ordine nella propria metà campo.
26′ – buon lancio per Marotta, ma c’è fuorigioco dell’attaccante rossazzurro.
23′ – metà primo tempo di Catania-Reggina, meglio i padroni di casa fino ad ora.
20′ – corner per il Catania: calcia Lodi e Confente si supera due volte sulle conclusioni di Scaglia. 
18′ – Reggina in avanti, ma il cross di Sandomenico è controllato da Pisseri. 
15′ – Catania pericoloso, Confente sta per combinare un pasticcio e Marotta non ne approfitta.
12′ – prova a rispondere la Reggina, fallo in attacco di Marino e punizione per il Catania. 
8′ – ci prova ancora Barisic sulla destra, Mastrippolito spazza in rimessa laterale.
4′ – Catania subito in avanti, ma la conclusione di Barisic è imprecisa e si spegne sul fondo.
1′- l’arbitro da il segnale d’avvio: Catania-Reggina è cominciata!

Leggi anche:  Highlights Wisla Cracovia - Napoli 1-2, Politano e Machach in evidenza

PRIMO TEMPO

Reggina (4-3-3): Confente; Kirwan, Conson, Solini, Mastrippolito; Marino, Zibert, Petermann; Tulissi, Tassi, Sandomenico.

Catania (4-2-3-1): Pisseri; Ciancio, Aya, Silvestri, Scaglia; Rizzo, Biagianti; Barisic, Lodi, Vassallo; Marotta

FORMAZIONI UFFICIALI

Catania-Reggina, febbre del sabato sera. 13.a giornata del Girone C della Serie C. Alle ore 20.45 all’Angelo Massimino scendono in campo il Catania di Sottil e la Reggina di Cevoli. Due squadre in cerca di punti per riscattare le ultime deludenti prestazioni. Siciliani lontano 8 punti dalla vetta della classifica, occupata da Juve Stabia e Rende. I calabresi invece hanno un solo punto di vantaggio sulla zona play-out. Il Catania ha vinto solo una delle ultime cinque partite giocate in campionato. La Reggina, dal canto suo, in trasferta ha raccolto un solo punto in tre partite. Le due squadre poi torneranno in campo in settimana per dei recuperi. Il Catania giocherà martedì 27 novembre sul campo del Matera. Derby per la Reggina, che mercoledì 28 novembre sarà protagonista sul campo del Catanzaro.

Leggi anche:  Ciclismo su pista, l'Italia vince l'oro

Catania-Reggina, le probabili formazioni

Catania-Reggina, le scelte dei due allenatori. QUI CATANIASottil non cambia molto per cercare di ritrovare la vittoria. Ecco i probabili undici di partenza per i rossazzurri siciliani (4-2-3-1): Pisseri; Ciancio, Aya, Silvestri, Baraye; G.Rizzo, Biagianti; Barisic, Lodi, Lllama; Marotta. QUI REGGINACevoli recupera il portiere titolare Confente. Questi i probabili undici di partenza per gli amaranto calabresi (4-3-3): Confente; Kirwan, Conson, Solini, Mastrippolito; Marino, Zibert, Franchini; Tulissi, Tassi, Sandomenico.  Toccherà al signor Giacomo Camplone, sezione di Pescara, dirigere la partita del Massimino. A coadiuvarlo i signori Ruggieri e Basile.

  •   
  •  
  •  
  •