Empoli-Genoa 1-3 (Video Gol Serie A): liguri corsari, un super Lazovic manda in crisi i toscani

Pubblicato il autore: Paolo Lora Lamia Segui

CLICCA QUI PER VEDERE GOL E HIGHLIGHTS DI EMPOLI-GENOA

Termina la sfida tra Empoli e Genoa, con la vittoria dei grifoni per 3-1. Dopo un primo tempo chiuso con gli ospiti avanti 1-0, nella ripresa i toscani hanno trovato il pareggio dopo le tante occasioni fallite nella prima frazione di gioco. Grande reazione da parte del Genoa, guidato da un super Lazovic che segna il 2-1 e poi serve a Sanabria il pallone del definitivo 3-1. Vittoria importante per la squadra di Prandelli, crisi per gli azzurri.

92′ – Punizione battuta da Pasqual, palla sul fondo.
L’arbitro ha assegnato 3 minuti di recupero.
89′ – Ultimo cambio nelle file rossoblù, con Lazovic che lascia il posto a Pereira.
87′ – Prandelli fa debuttare in rossoblù Pezzella, che entra al posto di Rolon.
82′ – Bennacer pesca sulla sinistra Pasqual, cross immediato per Caputo che non riesce a controllare il pallone.
80′ – Iachini si gioca l’ultimo cambio, inserendo Acquah al posto di Zajc.
74′ – Nell’Empoli Traorè lascia il posto a Uçan.
73′ – TERZO GOL DEL GENOA! ancora protagonista Lazovic, che entra in area dalla destra e crossa per il nuovo entrato Sanabria che, di testa a porta sguarnita firma il gol dell’1-3.
70′ – GENOA DI NUOVO IN VANTAGGIO! grande cavalcata di Bessa, che arriva fino al limite dell’area e serve Lazovic sulla sinistra. Il serbo si accentra e punisce Provedel con un mancino a giro.
68′ – Nel Genoa entra il nuovo acquisto Sanabria al posto di Romulo.
63′ – PAREGGIO DELL’EMPOLI! Bennacer arriva al limita dell’area e serve Caputo sulla sinistra, cross respinto corto da Radu e ribattuta vincente di Di Lorenzo.
60′ – Conclusione di Biraschi sugli sviluppi di una punizione, palla sul fondo.
57′ – Iachini aumenta il peso offensivo della sua squadra, inserendo Mchedlidze al posto di Krunic.
53′ – Veloso serve in area sulla destra Romulo, pallone in mezzo per Bessa che conclude trovando l’opposizione di un difensore empolese.
51′ – Suggerimento dalla destra di Di Lorenzo per Caputo, che conclude mandando il pallone sul fondo.
46′ – Comincia il secondo tempo di Empoli-Genoa!

SECONDO TEMPO

Termina il primo tempo tra Empoli e Genoa, con gli ospiti avanti 1-0. Liguri cinici, in vantaggio con Kouamè in una delle poche palle gol create.  I toscani, invece, si sono trovati di fronte un sontuoso Radu, decisivo in almeno tre circostanze.

46′ – Caputo, pressato da Romero, prova la conclusione mandando il pallone sul fondo.
L’arbitro ha assegnato 1 minuto di recupero.
43′ – Kouamè riceve palla in area e si libera di Rasmussen, ma calcia debolmente non impensierendo Provedel.
39′ – Ammonito Bessa, che ha commesso fallo su Di Lorenzo.
37′ – Empoli ancora vicino al gol! sugli sviluppi di un corner, Caputo conclude a pochi passi dalla porta trovando l’ennesima grande risposta di Radu.
32′ – Romulo ci prova da fuori area, Provedel devia in angolo.
30′ – Conclusione di Zajc da dentro l’area, palla sul fondo.
28′ – Empoli ad un passo dal pari! Caputo riceve palla in area e serve Krunic, che calcia a botta sicura trovando la grande risposta di Radu.
23′ – Criscito serve in area Lazovic che, da posizione defilata, calcia trovando la deviazione in corner da parte di Provedel.
21′ – Di Lorenzo mette il pallone in area per Caputo, che però non arriva su tale suggerimento.
18′ – GENOA IN VANTAGGIO! Criscito lancia Kouamè, che si libera di Veseli e fulmina Provedel.
17′ – Di Lorenzo pesca in area Zajc, che si libera di Zukanovic e calcia centrando Radu.
15′ – Empoli vicino al gol! Pasqual arriva sul fondo e serve in area Zajc, che taglia sul primo palo e conclude mancando di poco la porta.
13′ – Azione dell’Empoli sviluppata sulla sinistra da Caputo e Pasqual, palla al limite dell’area per Traorè che calcia trovando l’opposizione di un giocatore rossoblù.
10′ – Bessa si accentra e prova la conclusione dal limite dell’area, mandando la palla di poco sul fondo.
7′ – Romulo riceve palla in area sulla destra e crossa, trovando una deviazione in corner.
5′ – Punizione per l’Empoli calciata da Bennacer, allontana la difesa del Genoa, ci prova Di Lorenzo da fuori e manda il pallone alto.
1′ – Inizia Empoli-Genoa!

PRIMO TEMPO

Empoli (3-5-2): Provedel; Veseli, Rasumssen, Silvestre; Di Lorenzo, Traorè (74′ Uçan), Bennacer, Krunic (57′ Mchedlidze), Pasqual; Zajc (80′ Acquah); Caputo.
Genoa (4-5-1): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lazovic (89′ Pereira), Romulo (68′ Sanabria), Veloso, Rolon (87′ Pezzella), Bessa; Kouamè.

Allontanarsi dalla zona retrocessione. Questo è l’obiettivo dominante in Empoli-Genoa, ultima gara valida per la 21^ giornata di Serie A. Questa sera, alle 20.30 allo stadio Castellani di Empoli, si sfideranno due squadre reduci da risultati certamente non esaltanti e che vogliono aumentare il distacco dal terzultimo posto. Nelle ultime 5 partite l’Empoli ha conquistato un solo punto: una netta inversione di tendenza rispetto alle prime partite con in panchina Giuseppe Iachini. Leggermente migliore è stato il trend del Genoa, capace di mettere insieme una vittoria un pareggio e tre sconfitte nelle ultime cinque gare. Match importante dunque quello di questa sera, che può dare un po’ di serenità ad una delle due formazioni.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI EMPOLI-GENOA

Qualche cambio da parte di Iachini rispetto alla formazione che ha pareggiato per 2-2 a Cagliari. A centrocampo, Bennacer e Krunic dovrebbero sostituire Acquah e Brighi. Possibile chance dal primo minuto per il nuovo arrivato Dragowski, in ballottaggio con Provedel per difendere la porta empolese. In avanti Zajc sarà il suggeritore dell’unica punta Caputo. Per quanto riguarda il Genoa, Prandelli potrebbe confermare l’undici mandato in campo dal primo minuto contro il Milan. Out Favilli per infortunio, convocati i nuovi acquisti Sturaro e Sanabria: per loro possibile chance a gara in corso. Queste le probabili formazioni:

Empoli (3-5-1-1): Provedel; Veseli, Rasmussen, Silvestre; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traorè, Pasqual; Zajc; Caputo. All.: Iachini.
Genoa (4-4-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lazovic, Veloso, Rolon, Bessa; Kuamè, Pandev. All.: Cesare Prandelli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,