Modena-Trento 0-3, Superlega pallavolo: vittoria netta degli uomini di Lorenzetti. Tenuta a distanza Civitanova

Pubblicato il autore: marco.stiletti


Al Palapanini non c’è storia Trento riesce a surclassare Modena battendola 3-0. Partono subito a mille gli uomini di Lorenzetti che vincono senza problemi sia il primo set che il secondo. I più attivi sono Kovcevic e Vettori che siglano molti punti che porta a una vittoria annunciata da parte di Trento. Nel secondo set provano i Canarini a rialzarsi, ma il muro e la difesa trentina sono troppi forti e Modena non può che capitolare anche nel terzo set. Qui si vede un’altra squadra ma che nel finale va a sbattere contro il muro trentino e la vittoria è degli uomini di Lorenzetti che tengono a debita distanza Civitanova e si gioca tutto con Perugia anche nell’ultima giornata di regular season della Superlega.

TRENTO VINCE ANCHE IL TERZO SET E QUINDI L’INCONTRO PER 3-0.
22:25-
Schiacciata di Van Garderer che spiazza il muro gialloblu che non riesce a controbattere la battuta del giocatore di Trento.
22:24-
Zaytsev con una schiacciata veloce annulla il primo dei tre match point.
21:24-
Van Garderer riesce a murare su Zaytsev.Match point Trento.
21:23-
Attacco di Keemik per Bednorz che schiaccia e Vettori mura prendendo con le sue dita la palla che termina fuori. Punto Modena.
20:23-
Zaytsev spara forte sul muro che però non tocca le mani dei giocatori e la palla termina fuori con il punto per Trento.
TERZO TIME OUT
20:22-
Schiacciata di Kovacevic che disintegra il muro trentino e realizza il punto.
20:21-
Muro di Russell.
19:21-
Errore in schiacciata di Zaytsev e regala il 21esimo punto a Trento.
19:20-
Muro di Giannelli.
19:19-
Schiacciata di Mazzone che regala il punto a Modena.
18:19-
Muro di Mazzone che manda la palla fuori.
18:18-
Vettori sbaglia la battuta e regala il pareggio a Modena.
Modena in questo terzo set si è ripresa e con Russell e Zaytsev riesce ad assestare i colpi di Trento che vuole archiviare la pratica. 18 a 17 per Trento.

ANCHE IL SECONDO SET FA SUO TRENTO CHE SI PORTA SUL 2-0.
17:25- Vettori schiacciata letale che porta Trento sul 2-0.
17:24- Match point Trento che riesce a schiacciare con Kovacevic.
QUARTO TIME OUT
17:23-
Schiacciata di Keemik che termina giusto giusto sulla linea.
16:23-
Schiacciata di Vettori dopo l’alzata di Kovacevic e punto veloce.
16:22-
Keemik muro ma la palla terrmina fuori.
TERZO TIME OUT
16:21-
Rossini schiaccia ma la palla va fuori. Punto per Trento.
16:20-
Zaytsev che riesce a schiacciare evitando la difesa trentina e depositando la palla nel campo avversario facilmente.
15:2o-
Russell schiaccia ma manda la palla fuori.
14:20-
Ace di Kovacevic.
14:19-
Ace di Kovacevic.
SECONDO TIME OUT
Nel secondo set point Trento tenta di portarsi velocemente sul 2-0 con i punti di Kovacevic e Vettori. 18 a 14 come nel primo.

TRENTO PARTE BENE VINCENDO IL PRIMO SET E PORTANDOSI 1-0 SUI CANARINI.
19:25-
Primo set a Trento grazie alla schiacciata di Vettori che sega le mani del muro modenese.
19:24-
Battuta sbagliata da Zaytsev e punto match point per Trento.
19:23-
Schiacciata di Zaytsev che non lascia scampo alla difesa trentina.
18:23-
Ace di Russell.
18:22-
Russell riesce a schiacciare evitando il muro dei Canarini e far un altro punto.
18:21-
Pallonetto di Zaytsev.
17:21-
Muro di Vettori.
17:20-
Pallonetto di Russell.
QUARTO TIME OUT
16:20– Diagonale di Keemik che non lascia scampo alla difesa trentina.
15:20-
Murro di Mazzone.
TERZO TIME OUT
14:20-
Ace di Kovacevic.
14:19-
Muro di Grebenikov.
Nel primo set parte forte Trentino che con Holt e Kovacevic segna molti punti. Modena in bambola ma non è morto. 14 a 18 per Trento.

18:57- FORMAZIONE UFFICIALE MODENA: Holt-Keemink-Bednorz-Zaytsev-Mazzone-Urnaut. All. Velasco
18:55- FORMAZIONE UFFICIALE TRENTINO:
Vettori-Russell-Giannelli-Codarin-Kovacevic-Grebenikov. All. Lorenzetti

18:40- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Modena-Trento di Superlega, penultima giornata. A tra poco per le scelte dei due allenatori Velasco e Lorenzetti.

15:45- PROBABILE FORMAZIONE MODENA: Bednorz-Zaytsev-Anzani-Urnaut-Mazzone. Keemink. All. Velasco
15:30- PROBABILE FORMAZIONE TRENTINO:
Kovacevic-Hoag-Kozamernik-Vettori-Giannelli-Lanza. All. Lorenzetti

Durante la stagione fra Modena e Trento si poteva parlare di big match. Oggi penultima giornata di Superlega invece la vittoria serve più a Trento che a Modena per sperare nella prima posizione della regular season. I Canarini cercano il colpaccio dopo due mesi d’inferno e si affideranno a Ivan Zaytsev per uscire dalle difficoltà, i dolomitici sono secondi in classifica e vogliono lottare fino all’ultimo per il primato spinti dai vari Simone Giannelli, Luca Vettori, Uros Kovacevic, Aaron Russell. La capolista Perugia ha però dalla sua il match point per chiudere i conti: i Block Devils, reduci dalla battaglia inattesa contro lo Chaumont in Champions League, ospiteranno il Sora che non ha più nulla da chiedere al campionato.

Sono 30 i successi dei modenesi, 41 quelli dei trentini nei faccia a faccia. Nel lungo periodo l’assenza di un fuoriclasse come Christianson si fa sentire, ma Keemink non si risparmia e vuole dettare i tempi di una impresa per consolidare il quarto posto e sfidare Milano o Verona ai play off con la bella in casa. Trento deve dosare le energie in vista della finale della CEV Cup, ma resistere anche ai sogni di sorpasso della Lube. I Canarini, infatti, almeno vogliono finire quarti in Superlega.

  •   
  •  
  •  
  •