Sci alpino femminile, slalom gigante Courchevel 2019: Brignone vince ed è 1ª nella classifica di specialità. Shiffrin solo 17ª

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Slalom gigante Courchevel

Federica Brignone prosegue nel suo ottimo inizio di stagione e raggiunge il successo, imponendosi nello slalom gigante Courchevel (terzo per quanto riguarda la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020). L’azzurra beffa di appena 4 centesimi la norvegese Mina Fuerst Holtmann (al primo podio in carriera) e al terzo posto, a 44 centesimi, c’è la svizzera Wendy Holdener (primo podio nella specialità). Quarto posto per la campionessa del Mondo in carica, la slovacca Petra Vlhova (a parti merito con la tedesca Viktoria Rebensburg) mentre è settima la seconda delle italiane, Marta Bassino, che precede le due sorprese di giornata, la norvegese Maria Therese Tviberg (8 posizioni recuperate) e la tedesca Marlene Schmotz (10).

Ottima rimonta anche per la terza azzurra, Sofia Goggia, che rimonta dal 26° al 16° posto e precede una deludente Mikaela Shiffrin, leader della Coppa del Mondo, per niente a suo agio oggi sulla pista Emile Allais. Undicesima vittoria in carriera per la ventinovenne nativa di Milano, sesta in questa specialità e della quale è la nuova n°1 in classifica (oltre a rafforzare il 2° posto nella generale). Per quanto riguarda le altre italiane Irene Curtoni ha chiuso in ventottesima posizione, mentre non si sono qualificate alla seconda manche Laura Pirovano (42ª), Valentina Cillara Rossi (52ª), Francesca Marsaglia (terzultima al 58° posto) ed in sessantesima ed ultima posizione Roberta Midali.

CLASSIFICA FINALE SLALOM GIGANTE COURCHEVEL

1. Federica Brignone (ITA) 2:12.59
2. Mina Fuerst Holtmann (NOR) +0.04
3. Wendy Holdener (SUI) +0.44
4. Petra Vlhova (SVK) +0.48
4. Viktoria Rebensburg (GER) +0.48
6. Sara Hector (SWE) +0.59
7. Marta Bassino (ITA) +0.77
8. Maria Therese Tviberg (NOR) +0.86
9. Marlene Schmotz (GER) +0.89
10. Alice Robinson (NZL) +0.98
11. Tessa Worley (FRA) +1.21
12. Coralie Frasse Sombet (FRA) +1.22
13. Lara Gut-Behrami (SUI) +1.23
14. Meta Hrovat (SLO) +1.29
15. Ricarda Haaser (AUT) +1.35
16. Sofia Goggia (ITA) +1.49
17. Mikaela Shiffrin (USA) +1.65
18. Katharina Truppe (AUT) +1.78
19. Kristin Lysdahl (NOR) +1.89
20. Thea Louise Stjernesund (NOR) +2.02
21. Katharina Liensberger (AUT) +2.15
22. Kaja Norbye (NOR) +2.19
23. Eva-Maria Brem (AUT) +2.24
24. Alex Tilley (GBR) +2.37
25. Tina Robnik (SLO) +2.53
26. Ana Bucik (SLO) +2.65
27. Aline Danioth (SUI) +2.70
28. Irene Curtoni (ITA) +2.79
29. Michelle Gisin (SUI) +2.82
30. Marie-Michele Gagnon (CAN) +7.27

CLASSIFICA GENERALE
1. Mikaela Shiffrin (USA) 546 punti
2. Federica Brignone (ITA) 381
3. Viktoria Rebensburg (GER) 311
4. Petra Vlhova (SVK) 288
5. Corinne Suter (SUI) 225
6. Wendy Holdener (SUI) 221
7. Nicole Schmidhofer (AUT) 218
8. Sofia Goggia (ITA) 211
9. Michelle Gisin (SUI) 209
10. Mina Fuerst Holtmann (NOR) 199

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE
1. Federica Brignone (ITA) 225
2. Mina Fuerst Holtmann (NOR) 159
3. Marta Bassino (ITA) 158
4. Mikaela Shiffrin (USA) 154
5. Tessa Worley (FRA) 129
6. Alice Robinson (NZL) 126
7. Wendy Holdener (SUI) 108
7. Petra Vlhova (SVK) 108
9. Viktoria Rebensburg (GER) 106
10. Michelle Gisin (SUI) 81

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM GIGANTE COURCHEVEL 2019
Émile Allais, decima gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020

14.23 – Tre decimi persi in fondo dalla norvegese, che la relega di 4 centesimi alle spalle di Brignone, che così vince lo slalom gigante Courchevel. Completa il podio Holdener, con Bassino settima, Goggia sedicesima a precedere la deludente Shiffrin
14.21 – Al contrario non riesce a far nuovamente bene Bassino, che per ora è sesta. Manca solo Holtmann
14.19 – Grandissima prova di Brignone, che è certa almeno del podio, e passa in testa con ben 44 centesimi su Holdener
14.17 –
Vlhova va lunga di linea nell’ultimo settore e perde oltre tre decimi, chiudendo alle spalle della svizzera
14.15 –
Grintosa la manche di Holdener, che riesce a far meglio di Rebensburg di 4 centesimi
14.13 –
Bel testa a testa per Hector con il miglior tempo della tedesca, chiudendole alle spalle di appena 11 centesimi. Tocca alle ultimi 5 dello slalom gigante Courchevel
14.11 –
Buona prova per trequarti da parte di Robinson, vincitrice a Soelden, pagando però tanto nel tratto conclusivo
14.09 –
Rebensburg, con una manche ben gestita, riesce a scalzare l’ottima Tviberg dalla vetta provvisoria
14.06 –
Sulla stessa falsariga delle due transalpine la prova di Gut-Behrami. E’ ora il momento delle migliori 8 di questo slalom gigante Courchevel
14.04 –
Anche le due francesi, Worley e Frasse Sombet, terminano alle spalle di Tviberg e Schmotz
14.01 –
Sia Haaser che Hrovat pagano dazio al duo di testa
13.57 –
Perde davvero tanto Truppe, nella seconda parte della Emile Allais, e conclude al quinto posto
13.55 –
Lysdahl perde progressivamente rispetto alla connazionale e termina in quinta posizione
13.52 –
Tviberg gestisce il proprio vantaggio e passa in testa alla seconda manche. Ora mancano le migliori 15 di questo slalom gigante Courchevel
13.50 –
Oltre un secondo perso sul muro per Brem, che termina anche alle spalle della connazionale
13.49 –
Fa anche peggio l’austriaca Liensberger
13.47 – Anche la seconda manche è opaca per sua maestà Shiffrin, che paga ben 76 centesimi alla tedesca
13.46 – Buona la prova di Schmotz, che toglie a Goggia la vetta provvisoria dello slalom gigante Courchevel
13.43 –
Sia Norbye che Robnik pagano dazio negli ultimi due settori, rispetto all’azzurra
13.40 –
Brutto errore per Gagnon sul muro e giunge sul traguardo con quasi 6 secondi di ritardo
13.38 – Perde tantissimo negli ultimi due intertempi la connazionale I.Curtoni
13.37 – Molto meglio la seconda manche, rispetto alla prima, per Goggia: 53 i centesimi di vantaggio sulla norvegese
13.34 –
68 centesimi il ritardo di Danioth, perso soprattutto nel terzo settore
13.32 –
Fa nettamente meglio Stjernesund, che passa in testa di 80 centesimi
13.31 –
Errore nella parte centrale del muro e la svizzera chiude con il tempo complessivo di 2:15.41
13.28 –
La prima a scendere sarà Gisin

SECONDA MANCHE SLALOM GIGANTE COURCHEVEL ORE 13.30

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE COURCHEVEL
1. Mina Fuerst Holtmann (NOR) 1:07.15
2. Marta Bassino (ITA) +0.10
3. Federica Brignone (ITA) +0.13

4. Petra Vlhova (SVK) +0.16
5. Wendy Holdener (SUI) +0.37
6. Sara Hector (SWE) +0.47
7. Alice Robinson (NZL) +0.49
8. Viktoria Rebensburg (GER) +0.51
9. Lara Gut-Behrami (SUI) +0.84
9. Tessa Worley (FRA) +0.84
11. Coralie Frasse Sombet (FRA) +0.88
12. Meta Hrovat (SLO) +1.01
12. Ricarda Haaser (AUT) +1.01
14. Katharina Truppe (AUT) +1.08
14. Kristin Lysdahl (NOR) +1.08
16. Maria Therese Tviberg (NOR) +1.13
17. Eva-Maria Brem (AUT) +1.16
18. Katharina Liensberger (AUT) +1.25
19. Mikaela Shiffrin (USA) +1.33
20. Marlene Schmotz (GER) +1.52
21. Alex Tilley (GBR) +1.71
22. Tina Robnik (SLO) +1.83
23. Kaja Norbye (NOR) +1.85
24. Marie-Michele Gagnon (CAN) +1.97
25. Irene Curtoni (ITA) +1.99
26. Sofia Goggia (ITA) +2.00

27. Ana Bucik (SLO) +2.10
28. Aline Danioth (SUI) +2.11
29. Thea Louise Stjernesund (NOR) +2.25
30. Michelle Gisin (SUI) +2.26

42. Laura Pirovano (ITA) +2.78
52. Valentina Cillara Rossi (ITA) +3.27
58. Francesca Marsaglia (ITA) +4.26
60. Roberta Midali (ITA) +5.11

11.25 – Prova sulla falsariga di I.Curtoni per Goggia
11.22 –
Tilley chiude il gruppo delle prime 30. Holtmann è in testa in questa prima manche, davanti alle azzurre Bassino e Brignone. Quarta Vlhova, solo diciannovesima Shiffrin
11.20 – Poco meno di due secondi il ritardo di I.Curtoni
11.19 –
Alphand rischia di uscire sul muro e poi termina in ultima posizione, ad oltre tre secondi
11.17 –
Penultima posizione provvisoria per Haver-Loeseth, che ha sciato con troppa prudenza
11.16 –
Discreta la prestazione di Tviberg, che termina alle spalle della connazionale Lysdahl in questa prima manche dello slalom gigante Courchevel
11.13 – Fuori la francese Direz, all’inizio dell’ultimo intertempo
11.11 –
Ultimo posto provvisorio per Ellenberger, che perde progressivamente in ogni settore
11.08 –
Perde tanto nel finale Gut-Behrami, riuscendo però a stare tra le 10. Scese le prime ventidue dello slalom gigante Courchevel
11.05 –
Prestazione da dimenticare per Veith
11.02 –
Frasse Combet chiude di poco alle spalle della connazionale Worley
11.01 –
Lysdahl perde progressivamente rispetto alla connazionale, chiudendo a poco più di un secondo
10.59 –
Brutto sbaglio di Gisin nell’ultimo intemedio e ciò la relega in ultima posizione
10.55 –
Errore nel finale per Robinson, che la fa chiudere al settimo posto (era a 10 centesimi di ritardo, al terzo settore). Scese le prime quindi di questo slalom gigante Courchevel
10.54 –
Medesimo tempo dell’austriaca per Hrovat
10.52 –
Poco sopra il secondo il ritardo di Haaser
10.50 –
Due brutti errori per Stjernesund, che li paga con l’ultima posizione provvisoria
10.48 –
Gran prova di Holtmann, che passa in testa alla prima manche di 10 centesimi
10.46 –
Errore nel terzo settore per Hector, che le costa la lotta per il primo posto, e termina a 37 centesimi dall’azzurra
10.45 –
Prestazione sulla stessa falsariga della connazionale per Liensberger
10.43 –
Brem in difficoltà come Shiffrin, precedendola al penultimo posto provvisorio dello slalom gigante Courchevel
10.41 –
Buona anche la prova di Vlhova, che è terza a soli 6 centesimi dalla vetta
10.40 – Bassino paga qualcosa nel terzo intertempo ma, con un colpo di reni, batte la connazionale di 3 centesimi
10.38 – Brignone è al livello della svizzera, nei primi due settori, per poi accelerare nel finale e prendersi la prima posizione
10.36 –
Qualche sbavatura di Worley, che le costano 47 centesimi di ritardo
10.34 –
Holdener scia al livello della tedesca e nel tratto conclusivo si prende la testa provvisoria dello slalom gigante Courchevel
10.33 –
Rebensburg scia decisamente con più decisione rispetto a Shiffrin e la dà ben 82 centesimi
10.31 –
Neve sulla pista poco compatta, a causa della temperatura alta, e la statunitense chiude con il tempo di 1:08.48 (dando l’impressione di sciare “sulle uova”)
10.10 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta dello slalom gigante Courchevel. Partenza confermata per le ore 10.30 e la prima a scendere sarà “sua Maestà” Shiffrin

Slalom gigante Courchevel 2019: i pettorali di partenza

Dopo aver disputato il super G St Moritz, la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020 si sposta in Francia per disputare la gara in programma sulla Émile Allais, ossia lo slalom gigante Courchevel. Alle ore 10.30 italiane è previsto l’inizio della prima manche e alle 13.30 avrà luogo la seconda, con la statunitense Mikaela Shiffrin che guida la classifica di specialità con quindici punti di vantaggio sull’italiana Federica Brignone. Di seguito i pettorali di partenza designati per la prima manche dello slalom gigante Courchevel:

1 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
2 REBENSBURG Viktoria 1989 GER Stoeckli
3 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
4 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
5 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
6 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon

7 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
8 BREM Eva-Maria 1988 AUT Atomic
9 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT Rossignol
10 HECTOR Sara 1992 SWE Head
11 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Voelkl
12 STJERNESUND Thea Louise 1996 NOR Rossignol
13 HAASER Ricarda 1993 AUT Atomic
14 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
15 ROBINSON Alice 2001 NZL Voelkl
16 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
17 LYSDAHL Kristin 1996 NOR Rossignol
18 FRASSE SOMBET Coralie 1991 FRA Head
19 TRUPPE Katharina 1996 AUT Fischer
20 VEITH Anna 1989 AUT Head
21 ROBNIK Tina 1991 SLO Voelkl
22 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
23 ELLENBERGER Andrea 1993 SUI Stoeckli
24 DIREZ Clara 1995 FRA Dynastar
25 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Rossignol
26 TVIBERG Maria Therese 1994 NOR Head
27 HAVER-LOESETH Nina 1989 NOR Rossignol
28 ALPHAND Estelle 1995 SWE Rossignol
29 CURTONI Irene 1985 ITA Rossignol
30 TILLEY Alex 1993 GBR Dynastar
31 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
32 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
33 SUTER Corinne 1994 SUI Head
34 O’BRIEN Nina 1997 USA Rossignol
35 ANDO Asa 1996 JPN Atomic
36 JELINKOVA Adriana 1995 NED Kaestle
37 NORBYE Kaja 1999 NOR Fischer
38 BUCIK Ana 1993 SLO Salomon
39 SCHMOTZ Marlene 1994 GER Fischer
40 GRITSCH Franziska 1997 AUT Head
41 DUERR Lena 1991 GER Head
42 RIIS-JOHANNESSEN Kristina 1991 NOR Rossignol
43 POPOVIC Leona 1997 CRO Fischer
44 STAALNACKE Ylva 1992 SWE Voelkl
45 CRAWFORD Candace 1994 CAN Head
46 HUDSON Piera 1996 NZL Dynastar
47 FJAELLSTROEM Magdalena 1995 SWE Atomic
48 MONSEN Marte 2000 NOR Rossignol
49 TKACHENKO Ekaterina 1995 RUS Atomic
50 DVORNIK Neja 2001 SLO Fischer
51 WILD Simone 1993 SUI Fischer
52 MIDALI Roberta 1994 ITA Rossignol
53 HONKANEN Riikka 1998 FIN Atomic
54 MIRADOLI Romane 1994 FRA Dynastar
55 CILLARA ROSSI Valentina 1994 ITA Head
56 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon

57 ESCANE Doriane 1999 FRA Fischer
58 MOERZINGER Elisa 1997 AUT Rossignol
59 MAARSTOEL Andrine 1999 NOR
60 DANIOTH Aline 1998 SUI Stoeckli
61 PIROVANO Laura 1997 ITA Head
62 FLOETGEN Leonie 2000 GER Rossignol
63 VANREUSEL Kim 1998 BEL Salomon
64 CLERC Mialitiana 2001 MAD
65 HUBER Katharina 1995 AUT Fischer
66 FORNI Josephine 1994 FRA Rossignol

Slalom gigante Courchevel: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Émile Allais
16 dicembre 2012, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Tina Maze (Slovenia) 2. Kathrin Zettel (Austria) 3. Tessa Worley (Francia)
20 dicembre 2015, Coppa del Mondo 2015-2016: 1. Eva-Maria Brem (Austria) 2. Lara Gut (Svizzera), Nina Løseth (Norvegia)
19 dicembre 2017, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Tessa Worley (Francia) 3. Manuela Mölgg (Italia)
21 dicembre 2018, Coppa del Mondo 2018-2019: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Ragnhild Mowinckel (Norvegia) 3. Tessa Worley (Francia)

Sci alpino femminile, slalom gigante Courchevel 2019: dove seguirlo in TV
Lo slalom gigante Courchevel sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •