Diretta Reggina – Brescia: 2 – 1, i padroni di casa vincono e lasciano la zona play-off

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


Diretta Reggina – Brescia: 2 – 1 (51′ Crisetig, 55′ Denis, 58′ Ragusa)

Al Granillo la Reggina batte il Brescia e si prende i 3 punti. Partita caratterizzata da tanti falli (35 totali – ndr) e poche emozioni, dove in solo 8 minuti si decide l’intero incontro. Per i padroni di casa sono 3 punti importanti che li allontanano dalla zona play-out. Altra nota positiva è il primo gol in campionato di Denis. Per il Brescia la sconfitta brucia e le rondinelle vedono la zona play-off allontanarsi.

90′ + 5′ – Triplice fischio finale e squadre negli spogliatoi
90′ + 4′ – Prima Rivase poi Lafferty provano a chiudere il match ma Joronen para tutto
90′ + 3′ – Aye di testa la manda a lato
90′ – Vengono dati 5 minuti di recupero
90′ – Per la Reggina Loiacono subentra a Situm. Il Brescia butta nella mischia Spalek al posto di van de Looi
89′ – Brescia all’arrembaggio in questi minuti finali ma la Reggina si difende bene senza rischiare
84′ – Dessena lascia il campo. Al suo posto entra Ghezzi
84′ – Espulso Toscano. Il tecnico dei calabresi viene fatto allontanare dal campo dall’arbitro Forneau
82′ – Dessena prova a rendersi pericoloso ma Plizzari lo anticipa bene
79′ – Ammonito il tecnico della Reggina Toscano. Scintille tra l’allenatore dei calabresi e Dessena che confermano gli animi caldi degli uomini in campo
77′ – La partita torna ad essere caratterizzata da tanti falli che spezzano il ritmo del gioco
75′ – Esce Bellomo autore di una buona prova, al suo posto Rivas
68′ – Ammonito Jagiello
67′ – Il Brescia cerca il pari
65′ – Lafferty prende il posto dell’autore del secondo gol, Denis
64′ – Brescia vicinissimo al pareggio. Cross di Martella, uscita sbagliata di Plizzari che respinge su Dessena ma il capitano delle rondinella manca incredibilmente la porta
60′ – Di Chiara tira di sinistro fuori area ma la palla manca il bersaglio
58′ – GOL di Ragusa! Il Brescia accorcia le distanze
58′ – Lopez manda in campo Aye al posto di Zmrhal
55′ – GOL di Denis! El tanque raddoppia con una bella punizione
51′ – GOL di Crisetig! La Reggina si porta in vantaggio. Assist perfetto di Bellomo tra i migliori in campo

47′ – van de Looi penetra bene in area di rigore ma spreca tutto sbagliando il cross
46′ – Comincia la ripresa senza cambi
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  LIVE Berrettini-Norrie, risultato in tempo reale finale Atp Queen's 2021: inizio ore 14.30

45′ + 1′ – Finisce un primo tempo caratterizzato dai falli
45′ – Cionek di testa la mette sul fondo
44′ – Tiro debole di Denis che non impensierisce Joronen
42′ – Ammonito Crisetig
39′ – Ammonito van de Looi per un fallo su Bellomo
37′ – Crisetig di testa la manda alta su buon cross di Situm
35′ – De Rose servito bene da Denis manca completamente la porta del Brescia
33′ – Denis si gira in area di rigore e tira ma Joronen si distende e para
29′ – Mateju di testa impegna Plizzari
28′ – Tiro potente di Ragusa che si stampa sulla traversa e sulla ribattuta Stavropoulos anticipa in angolo Torregrossa. Brivido per la Reggina.
27′ – Di Chiara dentro per Denis. L’argentino stacca di lato
25′ – Bellomo tra i più attivi in campo, ci prova col sinistro da fuori ma il tiro centrale finisce tra le braccia di Joronen
22′ – Risponde il Brescia con Ragusa che spara alto
18′ – Prima palla gol del match. Bellomo lanciato da Bianchi, conclude al volo sopra la traversa
10′ – Primi minuti avari di emozioni e condizionati da tanti falli
4′ – Plizzari blocca il tiro di Zmhral servito da Ragusa
3′ – Ammonito Torregrossa. Le squadre iniziano subito il match in maniera aggressiva
1′ – Ammonito Situm per un duro intervento su Jagiello
1′ – Batte il Brescia
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Berrettini-De Minaur 6-4 6-4 (Video Highlights Atp Queen's 2021): l'azzurro è il 1° finalista

Formazioni

Toscano punta tutto sul duo Lafferty, Denis per cercare di arginare la difesa delle Rondinelle e bucare la porta di Joronen.
REGGINA (3-5-2): Plizzari; Stavropoulos, Cionek, Del Prato; Situm, De Rose, Crisetig, Bellomo, Di Chiara; Bianchi, Denis. All.: Toscano
Lopez si affida al suo classico 4-3-1-2 dove tra i pali viene schierato Joronen, portiere che potrebbe benissimo giocare in Serie A. I bresciani per sbloccare il match sperano negli assist di Torregrossa e ai spunti di Aye.
BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Martella, Mateju, Chancellor; van de Looi, Jagiello, Dessena; Ragusa; Torregrossa, Zmhral. All.: Lopez.

Pre-partita

I calabresi devono approfittare della partita casalinga per rilanciare la propria classifica e allontanarsi dalla zona calda dei play-out. Una sola vittoria in 7 partite giocate non può bastare e gli uomini di mister Toscano dovranno dimostrare di poter lottare per ben altri obbiettivi in questo difficile campionato cadetto. Il Brescia cerca il colpaccio per portarsi in zona play-off. La squadra allenata dall’uruguaiano Diego Lopez è obbligata a vincere per non perdere il treno che porta agli spareggi per un posto in Serie A.
La partita si presenta davvero emozionate con due squadre che fino ad ora non hanno ancora dimostrato il loro pieno potenziale, chi uscirà sconfitto rischia di doversi guardare indietro per non rischiare una pesante retrocessione.

  •   
  •  
  •  
  •