Sci alpino, Mondiali Cortina 2021 (VIDEO): De Aliprandini ottiene l’argento nel gigante maschile. Oro a Faivre, fuori Pinturault

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Mondiali Cortina

Succede di tutto in questa undicesima gara dei Mondiali Cortina 2021. Il francese Alexis Pinturault, grande favorito della vigilia, scivola ad inizio della seconda manche (dopo aver quasi dominato la prima) dello slalom gigante maschile; di ciò ne approfitto il connazionale Mathieu Faivre, che conquista il secondo oro di questa rassegna iridata (dopo quello del parallelo individuale). Arriva, anche questa a sorpresa, la seconda medaglia per l’Italia con l’argento di Luca De Aliprandini, a 63 centesimi dal transalpino. Bronzo, infine, per il vincitore della combinata, l’austriaco Marco Schwarz.

Nella prima manche è uscito lo svizzero Marco Odermatt, un altro dei favoriti, mentre è buona la prestazione degli azzurri nel complesso: 12° Riccardo Tonetti, 14° Giovanni Franzoni (rimontando nove posizioni) ed esce nella seconda parte di gara Giovanni Borsotti. Per il trentenne nativo di Cles si tratta anche del primo podio della carriera, non essendo mai riuscito a livello di Coppa del Mondo.

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE MASCHILE, MONDIALI CORTINA

1. Mathieu Faivre (FRA) 2:37.25
2. Luca De Aliprandini (ITA) +0.63
3. Marco Schwarz (AUT) +0.87
4. Filip Zubcic (CRO) +1.59
5. Loic Meillard (SUI) +1.77
6. Zan Kranjec (SLO) +1.83
7. Stefan Luitz (GER) +1.99
8. Adam Zampa (SVK) +2.48
9. Henrik Kristoffersen (NOR) +2.53
10. Roland Leitinger (AUT) +2.87
11. River Radamus (USA) +3.34
12. Riccardo Tonetti (ITA) +3.44
13. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +3.84
14. Giovanni Franzoni (ITA) +3.94
15. Samu Torsti (FIN) +4.08
16. Stefan Hadalin (SLO) +4.31
16. Leif Kristian Nestvold-Haugen (NOR) +4.31
18. Seigo Kato (JPN) +4.33
19. Krystof Kryzl (CZE) +4.78
20. Andreas Zampa (SVK) +5.77
21. Albert Ortega (ESP) +6.32
22. Tiziano Gravier (ARG) +7.37
23. Andrej Drukarov (LTU) +8.64
24. Albert Popov (BUL) +8.70
25. Barnabas Szollos (ISR) +10.51
26. Willis Feasy (NZL) +12.43
27. Cristian Javier Simari Birkner (ARG) +12.59
28. Emir Lokmic (BIH) +13.15
29. Nicolas Pirozzi (CHI) +13.98
30. Tom Verbeke (BEL) +15.13

31. Matthieu Osch (LUX) +15.25
32. Dongkwan Hong (KOR) +15.62
33. Casper Dyrbye (DEN) +17.10
34. Erjon Tola (ALB) +22.02
35. Richardson Viano (HAI) +23.23
36. Viktor Petkov (MKD) +24.34
37. Albin Tahiri (KOS) +25.91
38. Alexandru Stefan Stefanescu (ROU) +27.51
39. Demetrios Samuel Maxim (CYP) +36.48
40. Ricardo Brancal (POR) +38.07
41. Porya Saveh Shemshaki (IRI) +39.26
42. Naim Fenianos (LBN) +41.00
43. Matteo Gatti (SMR) +49.71
44. Yohan Goncalves Goutt (TLS) +59.40

DNF Michael Poettoz (COL)
DNF Ioannis Antoniou (GRE)
DNF Juan Pablo Vallecillo (ARG)
DNF Filip Balaz (SVK)
DNF Konstantin Stoilov (BUL)
DNF Kalin Zlatkov (BUL)
DNF Kamen Zlatkov (BUL)
DNF Samuel Kolega (CRO)
DNF Michel Machedo (BRA)
DNF Alexis Pinturault (FRA)
DNF Alexander Schmid (GER)
DNF Stefan Brennsteiner (AUT)
DNF Thibaut Favrot (FRA)
DNF Mattias Roenngren (SWE)
DNF Fabian Wilkens Solheim (NOR)
DNF Giovanni Borsotti (ITA)

VIDEO CADUTA PRINCIPE VON HOHENLOHE (TELECRONACA EUROSPORT)

MEDAGLIERE MONDIALI CORTINA 2021
1. Austria: 4 ori, 2 bronzo
2. Svizzera: 3 ori, 1 argento, 5 bronzi
3. Francia: 2 oro, 1 argento, 2 bronzi
4. USA: 1 oro, 1 argento, 1 bronzo
5. Italia: 1 oro, 1 argento
6. Norvegia: 1 oro
7. Germania: 3 argenti, 1 bronzo
8. Slovacchia: 1 argento
8. Croazia: 1 argento
8. Svezia: 1 argento

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM GIGANTE MASCHILE, Labirinti
Sci alpino, undicesima gara dei Mondiali Cortina 2021

14.34 – Clamoroso! Il favoritissimo Pinturault scivola dopo poche porte e arriva così il secondo oro per Faivre! Argento per l’azzurro, bronzo di Schwarz, in questo gigante maschile Mondiali Cortina; 12° Tonetti, 14° Franzoni
14.33 – De Aliprandini non è efficace come nella prima manche ma è secondo e quindi è certo della medaglia! Primo podio in carriera
14.30 – Schmid esagera e va in rotazione, per fortuna senza conseguenze. Salta così la sua chance di podio nello slalom gigante Mondiali Cortina
14.28 –
Faivre conferma l’ottima prima manche e si prende agevolmente la vetta provvisoria
14.25 –
Meillard soffre parecchio la pista Labirinti, finendo anche alle spalle del croato
14.23 –
Schwarz parte davvero forte, poi sbaglia nel terzo settore ma passa comunque al comando del gigante maschile Mondiali Cortina
14.20 – Subito fuori Brennsteiner
14.19 –
Anche Kranjec non riesce a far meglio di Zubic. E’ secondo, a 24 centesimi
14.16 –
Radamus scia in maniera troppo rotonda e ciò non paga: è solamente sesto. Ora mancano solamente i migliori 8 di questo slalom gigante Mondiali Cortina
14.14 –
Luitz non fa bene come il croato ma riesce a concludere alle sue spalle
14.12 –
Riparte la gara e Zubcic parte all’arrembaggio: diversi errori per foga, mantenendo però un bel vantaggio
14.06 –
Sono riusciti a divincolare il transalpino dalle reti. Qualche altro minuto di attesa
14.04 – Favrot scivola via dopo il primo intertempo, finendo nelle reti. Interrotto il gigante maschile Mondiali Cortina
14.03 –
Anche Leitinger non è rapido quanto Adam Zampa, che prosegue nella rimonta
14.01 –
Tonetti perde progressivamente e conclude solamente in terza posizione
13.59 –
Kristoffersen delude ancora, perdendo 1.2 secondi rispetto allo slovacco
13.56 –
Torsti perde tanto e finisce anche dietro a Franzoni. Ora tocca ai migliori 15 di questo slalom gigante maschile Mondiali Cortina
13.53 – Fuori anche Roenngren, che si inclina troppo durante il secondo intertempo
13.52 –
Problemi anche per Solheim, che esce di scena. Parecchi segni nelle prime porte
13.49 – Lo sci di Borsotti si aggancia in un “gradino” e l’azzurro scivola via. Finisce così il suo gigante Mondiali Cortina, ma per fortuna si è staccato subito
13.48 –
Adam Zampa nettamente più veloce e passa al comando di oltre un secondo e tre decimi
13.46 –
Delude ancora Muffat-Jeandet ma nel tratto conclusivo recupera tanto e si prende la testa
13.45 –
Kryzl recupera qualcosa nel finale ma è ampiamente dietro l’azzurro 
13.43 – Franzoni è aggressivo nel primo tratto della Labirinti, poi perde tanto ma riesce a passare al comando dello slalom gigante M Mondiali Cortina
13.42 –
Stesso tempo di Hadalin per Nestvold-Haugan, che però aveva ben 1 secondo di vantaggio 
13.38 –
Grave errore nel finale per Andreas Zampa, concludendo in terza posizione
13.37 –
Kato non scia male ma perde progressivamente ed è secondo per due centesimi
13.36 –
Ortega fa meglio dello spagnolo, anche se ampiamente dietro Hadalin
13.34 –
Gravier si inserisce tra lo sloveno ed il lituano, nonostante un errore evidente
13.33 –
Hadalin conferma la differenza tra gli atleti di CdM e gli altri
13.31 –
Il primo a partire è il lituano Drukarov, che conclude con il tempo complessivo di 2:45.89
13.26 –
Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta della seconda manche dello slalom gigante maschile Mondiali Cortina. Nella prima parte di gara il francese Alexis Pinturault è nettamente il più rapido, davanti all’italiano Luca De Aliprandini, il tedesco Alexander Schmid e il connazionale Mathieu Faivre

Leggi anche:  Juventus Ascoli Primavera 5-0: i ragazzi di Bonatti dilagano, marchigiani ko

Sci alpino, Mondiali Cortina 2021: i pettorali di partenza del gigante maschile

I Mondiali Cortina 2021, quarantaseiesima edizione in corso di svolgimento dall’8 al 21 febbraio, proseguono con l’undicesima gara in calendario, ossia lo slalom gigante maschile (sulla pista Labirinti). Alle ore 10.00 è previsto l’inizio della prima manche e alle 13.30 avrà luogo la seconda, con il norvegese Henrik Kristoffersen che proverà a difendere il titolo iridato ottenuto due anni fa. Di seguito i pettorali di partenza designati per l’undicesima gara dei Mondiali Cortina:

1 ODERMATT Marco 1997 SUI Stoeckli
2 ZUBCIC Filip 1993 CRO Atomic
3 KRISTOFFERSEN Henrik 1994 NOR Rossignol
4 PINTURAULT Alexis 1991 FRA Head
5 KRANJEC Zan 1992 SLO Rossignol
6 NESTVOLD-HAUGEN Leif Kristian 1987 NOR Rossignol
7 MEILLARD Loic 1996 SUI Rossignol
8 MUFFAT-JEANDET Victor 1989 FRA Salomon
9 FAIVRE Mathieu 1992 FRA Head
10 SCHMID Alexander 1994 GER Head
11 MURISIER Justin 1992 SUI Head
12 de ALIPRANDINI Luca 1990 ITA Salomon
13 LEITINGER Roland 1991 AUT Salomon
14 CAVIEZEL Gino 1992 SUI Dynastar
15 READ Erik 1991 CAN Atomic
16 SCHWARZ Marco 1995 AUT Atomic
17 FELLER Manuel 1992 AUT Atomic
18 FAVROT Thibaut 1994 FRA Dynastar
19 ZAMPA Adam 1990 SVK Salomon
20 LUITZ Stefan 1992 GER Rossignol
21 BORSOTTI Giovanni 1990 ITA Rossignol
22 BRENNSTEINER Stefan 1991 AUT Fischer
23 PHILP Trevor 1992 CAN Rossignol
24 TONETTI Riccardo 1989 ITA Blizzard
25 SOLHEIM Fabian Wilkens 1996 NOR Head
26 RADAMUS River 1998 USA Rossignol
27 ANDRIENKO Aleksander 1990 RSF Rossignol
28 HADALIN Stefan 1995 SLO Rossignol
29 ROENNGREN Mattias 1993 SWE Head
30 ZAMPA Andreas 1993 SVK Salomon
31 KUZNETSOV Ivan 1996 RSF Atomic
32 MEINERS Maarten 1992 NED Rossignol
33 HANSSON William 2001 SWE Rossignol
34 KATO Seigo 1998 JPN Atomic
35 TORSTI Samu 1991 FIN Head
36 KRYZL Krystof 1986 CZE Atomic
37 FRANZONI Giovanni 2001 ITA Rossignol
38 RAPOSO Charlie 1996 GBR Rossignol
39 SEGER Brodie 1995 CAN Atomic
40 DRUKAROV Andrej 1999 LTU
41 van den BROECKE Dries 1995 BEL Voelkl
42 FEASEY Willis 1992 NZL
43 VERDU Joan 1995 AND Head
44 ZABYSTRAN Jan 1998 CZE Atomic
45 ORTEGA Albert 1998 ESP Rossignol
46 KAZAZAEV Nikita 2001 RSF Rossignol
47 SCOTT Alec 1997 IRL
48 ALEKHIN Nikita 1998 RSF Rossignol
49 GUT Ian 1995 LIE
50 CRAWFORD James 1997 CAN Head
51 HONG Dongkwan 1995 KOR
52 SIMARI BIRKNER Cristian Javier 1980 ARG
53 KOLEGA Samuel 1999 CRO Rossignol
54 MACEDO Michel 1998 BRA
55 BERNDT Ondrej 1988 CZE Atomic
56 ZLATKOV Kamen 1997 BUL
57 BIRKNER de MIGUEL Tomas 1997 ARG
58 POPOV Albert 1997 BUL Head
59 BREITFUSS KAMMERLANDER Simon 1992 BOL
60 von APPEN Sven 1997 CHI
61 SZOLLOS Barnabas 1998 ISR Kaestle
62 GRAVIER Tiziano 2002 ARG
63 McADAM Hugh 2000 AUS
64 LUIK Juhan 1997 EST
65 BIRAN Itamar 1998 ISR
66 PIROZZI Nicolas 2002 CHI
67 URY Balint 2003 HUN
68 ZVEJNIEKS Miks 1995 LAT
69 VERBEKE Tom 1997 BEL
70 VALLECILLO Juan Pablo 1999 ARG
71 BALAZ Filip 2001 SVK
72 STANISIC Strahinja 1995 SRB
73 DYRBYE Casper 1996 DEN
74 LOKMIC Emir 1997 BIH
75 STOILOV Konstantin 2002 BUL
76 TOLA Erjon 1986 ALB
77 ZLATKOV Kalin 2001 BUL Head
78 ANTONIOU Ioannis 1995 GRE
79 OSCH Matthieu 1999 LUX Kaestle
80 TSIBELENKO Levko 1996 UKR
81 SNORRASON Sturla Snaer 1994 ISL
82 SALIHOVIC Eldar 1999 MNE
83 STEFANESCU Alexandru Stefan 1999 ROU
84 POETTOZ Michael 1998 COL
85 PETKOV Viktor 1999 MKD
86 VIANO Richardson 2002 HAI
87 SAVEH SHEMSHAKI Porya 1987 IRI
88 JAPHARIDZE Soso 1996 GEO
89 KARAPETYAN Ashot 1999 ARM
90 TAHIRI Albin 1989 KOS
91 MAXIM Demetrios Samuel 1998 CYP
92 FENIANOS Naim 1992 LBN
93 GATTI Matteo 2001 SMR
94 BRANCAL Ricardo 1996 POR
95 AOUICH Yassine 1990 MAR
96 GOUTT Yohan Goncalves 1994 TLS
97 TANG CalcyNing-Chien 2004 TPE
98 SHRESTHA Saphal Ram 1998 NEP
99 von HOHENLOHE Hubertus 1959 MEX
100 KHAN Arif Mohd 1990 IND

Leggi anche:  LIVE Serie A Milan Napoli Femminile, cronaca e risultato in tempo reale

Slalom gigante maschile, Mondiali Cortina: l’albo d’oro delle rassegne iridate di sci alpino dal 1950 al 1966

Mondiali Aspen 1950: 1. Zeno Colò (Italia) 2. Fernand Grosjean (Svizzera) 3. James Couttet (Francia)
Giochi Olimpici/Mondiali Oslo 1952: 1. Stein Eriksen (Norvegia) 2. Christian Pravda (Austria) 3. Toni Spiß (Austria)
Mondiali Åre 1954: 1. Stein Eriksen (Norvegia) 2. François Bonlieu (Francia) 3. Andreas Molterer (Austria)
Giochi Olimpici/Mondiali Cortina d’Ampezzo 1956: 1. Toni Sailer (Austria) 2. Andreas Molterer (Austria) 3. Walter Schuster (Austria)
Mondiali Bad Gastein 1958: 1. Toni Sailer (Austria) 2. Josef Rieder (Austria) 3. François Bonlieu (Francia), Roger Staub (Svizzera)
Giochi Olimpici/Mondiali Squaw Valley 1960: 1. Roger Staub (Svizzera) 2. Josef Stiegler (Austria) 3. Ernst Hinterseer (Austria)
Mondiali Chamonix 1962: 1. Egon Zimmermann (Austria) 2. Karl Schranz (Austria) 3. Martin Burger (Austria)
Giochi Olimpici/Mondiali Innsbruck 1964: 1. François Bonlieu (Francia) 2. Karl Schranz (Austria) 3. Josef Stiegler (Austria)
Mondiali Portillo 1966: 1. Guy Périllat (Francia) 2. Georges Mauduit (Francia) 3. Karl Schranz (Austria)

Leggi anche:  LIVE Serie A Milan Napoli Femminile, cronaca e risultato in tempo reale

Slalom gigante maschile: l’albo d’oro dei Mondiali di sci alpino dal 1968 al 1985

Giochi Olimpici/Mondiali Grenoble 1968: 1. Jean-Claude Killy (Francia) 2. Willy Favre (Svizzera) 3. Heini Messner (Austria)
Mondiali Val Gardena 1970: 1. Karl Schranz (Austria) 2. Werner Bleiner (Austria) 3. Dumeng Giovanoli (Svizzera)
Giochi Olimpici/Mondiali Sapporo 1972: 1. Gustav Thöni (Italia) 2. Edmund Bruggmann (Svizzera) 3. Werner Mattle (Svizzera)
Mondiali Sankt Moritz 1974: 1. Gustav Thöni (Italia) 2. Hansi Hinterseer (Austria) 3. Piero Gros (Italia)
Giochi Olimpici/Mondiali Innsbruck 1976: 1. Heini Hemmi (Svizzera) 2. Ernst Good (Svizzera) 3. Ingemar Stenmark (Svezia)
Mondiali Garmisch Partenkirchen 1978: 1. Ingemar Stenmark (Svezia) 2. Hanni Wenzel (Liechtenstein) 3. Willi Frommelt (Liechtenstein)
Giochi Olimpici/Mondiali Lake Placid 1980: 1. Ingemar Stenmark (Svezia) 2. Hanni Wenzel (Liechtenstein) 3. Hans Enn (Austria)
Mondiali Schladming 1982: 1. Steve Mahre (USA) 2. Ingemar Stenmark (Svezia) 3. Boris Strel (Jugoslavia)
Mondiali Bormio 1985: 1. Markus Wasmeier (Germania Ovest) 2. Pirmin Zurbriggen (Svizzera) 3. Marc Girardelli (Lussemburgo)

Slalom gigante maschile: l’albo d’oro dei Mondiali di sci alpino dal 1987 al 2003

Mondiali Crans Montana 1987: 1. Pirmin Zurbriggen (Svizzera) 2. Marc Girardelli (Lussemburgo) 3. Alberto Tomba (Italia)
Mondiali Vail 1989: 1. Rudolf Nierlich (Austria) 2. Helmut Mayer (Austria) 3. Pirmin Zurbriggen (Svizzera)
Mondiali Saalbach Hinterglemm 1991: 1. Rudolf Nierlich (Austria) 2. Urs Kälin (Svizzera) 3. Johan Wallner (Svezia)
Mondiali Morioka 1993: 1. Kjetil André Aamodt (Norvegia) 2. Rainer Salzgeber (Austria) 3. Johan Wallner (Svezia)
Mondiali Sierra Nevada 1996: 1. Alberto Tomba (Italia) 2. Urs Kälin (Svizzera) 3. Michael von Grünigen (Svizzera)
Mondiali Sestriere 1997: 1. Michael von Grünigen (Svizzera) 2. Lasse Kjus (Norvegia) 3. Andreas Schifferer (Austria)
Mondiali Vail 1999: 1. Lasse Kjus (Norvegia) 2. Marco Büchel (Liechtenstein) 3. Steve Locher (Svizzera)
Mondiali Sankt Anton am Arlberg 2001: 1. Michael von Grünigen (Svizzera) 2. Kjetil André Aamodt (Norvegia) 3. Frédéric Covili (Francia)
Mondiali Sankt Moritz 2003: 1. Bode Miller (USA) 2. Hans Knauß (Austria) 3. Erik Schlopy (USA)

Slalom gigante maschile: l’albo d’oro dei Mondiali di sci alpino dal 2005 al 2019

Mondiali Bormio/Santa Caterina Valfurva 2005: 1. Hermann Maier (Austria) 2. Benjamin Raich (Austria) 3. Dahron Ralves (USA)
Mondiali Åre 2007: 1. Aksel Lund Svindal (Norvegia) 2. Daniel Albrecht (Svizzera) 3. Didier Cuche (Svizzera)
Mondiali Val d’Isere 2009: 1. Carlo Janka (Svizzera) 2. Benjamin Raich (Austria) 3. Ted Ligety (USA)
Mondiali Garmisch Partenkirchen 2011: 1. Ted Ligety (USA) 2. Cyprien Richard (Francia) 3. Philipp Schörghofer (Austria)
Mondiali Schladming 2013: 1. Ted Ligety (USA) 2. Marcel Hirscher (Austria) 3. Manfred Mölgg (Italia)
Mondiali Vail/Beaver Creek 2015: 1. Ted Ligety (USA) 2. Marcel Hirscher (Austria) 3. Alexis Pinturault (Francia)
Mondiali Sankt Moritz 2017: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Roland Leitinger (Austria) 3. Leif Kristian Haugen (Norvegia)
Mondiali Åre 2019: 1. Henrik Kristoffersen (Norvegia) 2. Marcel Hirscher (Austria) 3. Alexis Pinturault (Francia)

Sci alpino, Mondiali Cortina 2021: dove seguire in TV il gigante maschile
Lo slalom gigante maschile dei Mondiali Cortina sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •