Sci alpino maschile, super G Saalbach 2021: Odermatt domina e riapre i giochi per la CdM. 12° Tonetti

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Super G Saalbach

Marco Odermatt mostra ampiamente le sue qualità e vince nettamente il super G Saalbach Hinterglemm, sesto e penultimo per quanto riguarda lo sci alpino maschile 2020-2021. Lo svizzero scia come nessun altro sulla “Schneekristall/Zwölfer” e precede di ben 62 centesimi il francese Matthieu Bailet (primo podio nel circuito maggiore) e di 81 l’austriaco Vincent Kriechmayr. Tracciatura dell’allenatore francese piena di trabocchetti e tanti atleti non concludono la prova oppure patiscono ritardi abissali (tra di loro un 360° del transalpino Johan Clarey, senza apparenti conseguenze): su cinquantacinque partenti arrivano solamente in trentotto.

Visibilità ballerina all’inizio, che poi migliora con i numeri più alti e consente tanti inserimenti da dietro: spiccano le prestazioni dell’austriaco Raphael Haaser, quarto con il pettorale 33, e dell’elvetico Justin Murisier, quinto con il 40.Terzo successo in Coppa del Mondo per il ventitreenne nativo di Buochs, secondo in supergigante, e ciò gli consente di portarsi ad 83 punti da Kriechmayr nella classifica di specialità e a 81 dal Alexis Pinturault in quella generale (il francese oggi è solo quindicesimo), riaprendo la corsa alla Sfera di Cristallo.

Giornata abbastanza complicata per gli azzurri, salvati dalla dodicesima posizione di Riccardo Tonetti (miglior risultato in carriera nella specialità) e dalla sedicesima di Matteo Marsaglia; Dominik Paris finisce fuori dalla zona punti, trentaduesimo, e sia Christof Innerhofer che Emanuele Buzzi scivolano, senza conseguenze, e non concludono la loro prova.

CLASSIFICA SUPER G SAALBACH

1. Marco Odermatt (SUI) 1:23.59
2. Matthieu Bailet (FRA) +0.62
3. Vincent Kriechmayr (AUT) +0.81
4. Raphael Haaser (AUT) +0.83
5. Justin Murisier (SUI) +0.98
6. Beat Feuz (SUI) +1.17
7. Matthias Mayer (AUT) +1.28
8. Andreas Sander (GER) +1.54
9. Bryce Bennett (USA) +1.56
10. Daniel Hemetsberger (AUT) +1.60
11. Daniel Danklmaier (AUT) +1.69
12. Riccardo Tonetti (ITA) +1.73
13. Josef Ferstl (GER) +2.02
14. Blaise Giezendanner (FRA) +2.09
15. Alexis Pinturault (FRA) +2.10
16. Matteo Marsaglia (ITA) +2.16
17. Stefan Rogentin (SUI) +2.18
18. Felix Monsen (SWE) +2.22
19. Jeffrey Read (CAN) +2.34
20. Christian Walder (AUT) +2.50
21. Stefan Babinsky (AUT) +2.51
22. Martin Cater (SLO) +2.68
23. Roy Piccard (FRA) +2.81
24. Broderick Thompson (CAN) +2.86
25. Jared Goldberg (USA) +2.94
26. James Crawford (CAN) +2.96
27. Manuel Schmid (GER) +3.00
28. Travis Ganong (USA) +3.13
29. Romed Baumann (GER) +3.18
30. Erik Arvidsson (USA) +3.24

32. Dominik Paris (ITA) +3.34
DNF Emanuele Buzzi (ITA)
DNF Christof Innerhofer (ITA)

360° DI CLAREY (TELECRONACA EUROSPORT)

CLASSIFICA GENERALE
1. Alexis Pinturault (FRA) 1050 punti
2. Marco Odermatt (SUI) 969
3. Marco Schwarz (AUT) 718
4. Matthias Mayer (AUT) 700
5. Vincent Kriechmayr (AUT) 675
6. Loic Meillard (SUI) 630
7. Beat Feuz (SUI) 607
8. Filip Zubcic (CRO) 602
9. Henrik Kristoffersen (NOR) 587
10. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 560

Leggi anche:  Serie A, Fiorentina-Sampdoria 3-1: tris dei Viola al Franchi

CLASSIFICA SUPER-G (Qualificati per le finali di Lenzerheide)
1. Vincent Kriechmayr (AUT) 401 punti
2. Marco Odermatt (SUI) 318
3. Matthias Mayer (AUT) 276
4. Mauro Caviezel (SUI) 225
5. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 172 [infortunato]
6. Andreas Sander (GER) 169
7. Kjetil Jansrud (NOR) 160
8. Christian Walder (AUT) 145
9. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) 140
10. Ryan Cochran-Siegle (USA) 132 [infortunato]
10. Christof Innerhofer (ITA) 132
12. Beat Feuz (SUI) 121
13. Matthieu Bailet (FRA) 112
14. Nils Allegre (FRA) 111
15. Romed Baumann (GER) 103
16. Travis Ganong (USA) 101
17. Alexis Pinturault (FRA) 96
18. Max Franz (AUT) 90
19. Dominik Paris (ITA) 88
20. Loic Meillard (SUI) 85
21. Blaise Giezendanner (FRA) 75
22. Josef Ferstl (GER) 74
23. Urs Kryenbuehl (SUI) 67 [infortunato]
24. Gino Caviezel (SUI) 64
24. James Crawford (CAN) 64

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SUPER G SAALBACH HINTERGLEMM 2021
Schneekristall/Zwölfer, trentunesima gara della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2020-2021

11.55 – Molto bene anche Murisier con il n°40, terminando in quinta posizione e a meno di un secondo da Odermatt
11.48 –
Riesce ad inserirsi anche Bennett (pettorale 38), chiudendo all’ottavo posto e facendo scivolare l’azzurro
11.42 –
Fa ancora meglio Haaser, con il 33. Quarto posto ad 83 centesimi
11.38 – Grandissima gara di Tonetti, con il n°31: ottava posizione e miglior italiano al traguardo!
11.33 – Caduta per Jocher nello stesso punto di Clarey. Anche a lui si è staccato subito lo sci (destro). Chiuso così il gruppo dei primi 30 e Odermatt ha vinto il super G Saalbach Hinterglemm, davanti a Bailet e Kriechmayr. Pinturault è 10°, male gli azzurri
11.31 –
Ferstl sbaglia nel terzo intertempo ma riesce a contenere il ritardo e anche lui arriva davanti al leader di Coppa Pinturault
11.28 –
Gran prestazione di Danklmaier, pettorale n°27, che conclude a 1.69 dal leader svizzero. E’ tornato il sole e la visibilità è nuovamente buona
11.23 – Buzzi non stava andando male, poi rischia un po’ troppo e scivola nel terzo settore. Finisce amaramente anche per lui il super G Saalbach
11.21 –
Prestazione simile anche da parte di Monsen, che conferma come il tempo si può ancora fare
11.19 –
Rogentin parte forte, sbaglia le linee a metà pista ma termina comunque nei primi 10
11.17 – Hrobat scivola, senza conseguenze, ed è il settimo a non concludere questa gara
11.15 –
Giezendanner conclude di un centesimo davanti a Pinturault, pur perdendo tanto negli ultimi due intertempi
11.11 –
Feuz sbaglia un po’ troppo nella seconda metà della Schneekristall/Zwölfer e manca così il podio. Scesi dunque i primi 20 del super G Saalbach
11.09 –
Ritardo alto pure per Walder, alle spalle di Pinturault (che è sesto con ben 2.10 secondi di ritardo!)
11.07 – Fuori anche Franz
11.05 –
In grossa difficoltà anche Ganong, confermando quanto i velocisti puri soffrano quest’oggi
11.03 –
Bailet azzecca l’interpretazione di questa tracciatura e conclude al secondo posto, nonostante tre sbavature evidenti
11.01 – Paris sbaglia il primo passaggio chiave e rovina la sua gara. Oltre i tre secondi il suo ritardo
10.59 – Allegre si fa sorprendere da un dosso ed anche lui è fuori.
Già cinque gli atleti che non hanno concluso questa gara
10.57 –
E’ completamente cambiata la luce, visto l’aumento della nuvolosità. Baumann in difficoltà di linea e paga anche lui 3 secondi di ritardo
10.54 – Meillard salta la quarta porta e finisce così il suo super G Saalbach Hinterglemm, che sta creando tanti problemi (un po’ come ai Mondiali di Cortina)
10.53 –
Jansrud sbaglia completamente le linee e conclude ad oltre tre secondi di ritardo
10.49 – Brutta scivolata per Clarey (dopo un 360°, in seguito ad una spigolata), per sua fortuna si è staccato lo sci sinistro. Scesi dunque i primi 10
10.47 –
Odermatt pennella la pista e passa ampiamente in testa al super G Saalbach, con otto decimi su Kriechmayr!
10.45 –
Crawford sbaglia completamente la linea nel terzo settore di pista e il suo ritardo supera i due secondi
10.43 –
Mayer rischia quanto l’azzurro ma riesce a restare in piedi, chiudendo alle spalle del connazionale
10.41 – Innerhofer stava spingendo forte, con linee strette e si inclina all’inizio dell’ultimo intertempo
10.39 –
Kriechmayr gestisce bene i passaggi più difficili, perdendo solo un po’ la linea poco prima del traguardo. 73 centesimi il vantaggio sul tedesco, passando al comando del super G Saalbach
10.37 –
Un paio di numeri da circo per G.Caviezel, gettando alle ortiche la sua gara. Oltre due secondi di ritardo
10.35 –
Sander sbaglia subito dopo il primo intertempo ma poi è veloce e dà quasi sei decimi a Pinturault
10.32 – Subito un errore per Seger e finisce fuori
10.31 –
Il francese conclude una gara tutt’altro che perfetta, con il tempo di 1:25.69
10.08 – 
Nuovamente un cordiale saluto da parte di Mattia Orlandi e bentornati, appassionati di SuperNews, anche per la diretta scritta del super G Saalbach, sesto e penultimo appuntamento di specialità dello sci alpino maschile 2020-2021. L’inizio è previsto per le 10.30, con Pinturault che partirà per primo; cinque gli azzurri al via: 6 Innerhofer, 15 Paris, 25 Buzzi, 31 Tonetti, 45 Marsaglia

Leggi anche:  Serie A, Atalanta-Venezia 4-0: tripletta di Pasalic, lagunari ko

Super G Saalbach 2021: i pettorali di partenza

Dopo aver disputato la discesa libera Saalbach, la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2020-2021 resta in Austria per l’ultima gara in programma sulla pista Schneekristall/Zwölfer, ossia il super G Saalbach Hinterglemm. Alle ore 10.30 è previsto l’inizio della competizione, con l’austriaco Vincent Kriechmayr che guida la classifica di specialità con 101 punti di vantaggio sul connazionale Matthias Mayer e potrebbe chiudere i giochi con un round di anticipo. Di seguito i pettorali di partenza designati per il super G Saalbach:

1 PINTURAULT Alexis 1991 FRA Head
2 SEGER Brodie 1995 CAN Atomic
3 SANDER Andreas 1989 GER Atomic
4 CAVIEZEL Gino 1992 SUI Dynastar
5 KRIECHMAYR Vincent 1991 AUT Head
6 INNERHOFER Christof 1984 ITA Rossignol
7 MAYER Matthias 1990 AUT Head
8 CRAWFORD James 1997 CAN Head
9 ODERMATT Marco 1997 SUI Stoeckli
10 CLAREY Johan 1981 FRA Head
11 JANSRUD Kjetil 1985 NOR Head
12 MEILLARD Loic 1996 SUI Rossignol
13 BAUMANN Romed 1986 GER Salomon
14 ALLEGRE Nils 1994 FRA Salomon
15 PARIS Dominik 1989 ITA Nordica
16 BAILET Matthieu 1996 FRA Salomon
17 GANONG Travis 1988 USA Atomic
18 FRANZ Max 1989 AUT Fischer
19 WALDER Christian 1991 AUT Salomon
20 FEUZ Beat 1987 SUI Head
21 GIEZENDANNER Blaise 1991 FRA Atomic
22 HROBAT Miha 1995 SLO Atomic
23 ROGENTIN Stefan 1994 SUI Fischer
24 MONSEN Felix 1994 SWE Atomic
25 BUZZI Emanuele 1994 ITA Head
26 THEAUX Adrien 1984 FRA Head
27 DANKLMAIER Daniel 1993 AUT Atomic
28 BABINSKY Stefan 1996 AUT Head
29 FERSTL Josef 1988 GER Head
30 JOCHER Simon 1996 GER Head
31 TONETTI Riccardo 1989 ITA Blizzard
32 THOMPSON Broderick 1994 CAN Head
33 HAASER Raphael 1997 AUT Fischer
34 WEBER Ralph 1993 SUI Head
35 HINTERMANN Niels 1995 SUI Atomic
36 PICCARD Roy 1993 FRA Rossignol
37 CATER Martin 1992 SLO Stoeckli
38 BENNETT Bryce 1992 USA Fischer
39 KLINE Bostjan 1991 SLO Nordica
40 MURISIER Justin 1992 SUI Head
41 GOLDBERG Jared 1991 USA Head
42 HEMETSBERGER Daniel 1991 AUT Fischer
43 READ Jeffrey 1997 CAN Atomic
44 SCHWAIGER Dominik 1991 GER Head
45 MARSAGLIA Matteo 1985 ITA Fischer
46 ZABYSTRAN Jan 1998 CZE Atomic
47 ARVIDSSON Erik 1996 USA Head
48 SUNDIN Olle 1997 SWE Head
49 ALPHAND Sam 1997 FRA Rossignol
50 STRIEDINGER Otmar 1991 AUT Salomon
51 SCHMID Manuel 1993 GER Rossignol
52 ROEA Henrik 1995 NOR Nordica
53 NARALOCNIK Nejc 1999 SLO
54 ORTEGA Albert 1998 ESP Rossignol

Leggi anche:  Serie A, Atalanta-Venezia 4-0: tripletta di Pasalic, lagunari ko

Super G Saalbach Hinterglemm: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Schneekristall/Zwölfer
24 marzo 1988, Coppa del Mondo 1987-1988: 1. Martin Hangl (Svizzera) 2. Hubert Strolz (Austria) 3. Marc Girardelli (Lussemburgo)
23 gennaio 1991, Mondiali 1991: 1. Stephan Eberharter (Austria) 2. Kjetil André Aamodt (Norvegia) 3. Franck Piccard (Francia)
22 febbraio 2015, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Matthias Mayer (Austria) 2. Adrien Théaux (Francia) 3. Kjetil Jansrud (Norvegia)
14 febbraio 2020, Coppa del Mondo 2019-2020: 1. Aleksander Aamodt Kilde (Norvegia) 2. Mauro Caviezel (Svizzera) 3. Thomas Dreßen (Germania)

Sci alpino maschile, super G Saalbach 2021: dove seguirlo in TV
Il super G Saalbach Hinterglemm sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •