Formula 1, Alonso: “In futuro potrei provare la Nascar”

Pubblicato il autore: Aote Segui

SAO PAULO, BRAZIL - NOVEMBER 12: Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF70H leads Valtteri Bottas driving the (77) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO8 into turn two at the start during the Formula One Grand Prix of Brazil at Autodromo Jose Carlos Pace on November 12, 2017 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Dan Istitene/Getty Images)

Impegnato nel week end della 24 ore di Daytona, Fernando Alonso si conferma un pilota “a tutto tondo”, che non esclude la possibilità di cimentarsi,in un futuro anche prossimo, con nuove categorie.

Lo spagnolo, insieme al suo team, ha ottenuto il tredicesimo tempo nella sessione di qualifiche a Daytona ed è anche intervenuto alla presentazione della nuova stagione Nascar, non escludendo un suo possibile approdo nella categoria forse più famosa e amata negli States: “È stato bello partecipare alla Indy 500: lì mi sentivo competitivo. Ora parteciperò alle gare di endurance, forse un giorno proverò altre categorie diverse, magari anche la Nascar. Sono macchine che richiedono uno stile di guida unico,  che si può assimilare solo con tanta pratica, e io, al momento, non ho tanto tempo libero…”

Eventualità che dunque, almeno per ora, sembra piuttosto remota “Credo che lo stile di guida dei piloti e il loro livello di competitività sarebbero difficili da raggiungere, ma fino a quando non ci provi…Mi piacerebbe un giorno provare comunque la macchina, poi vi saprò dire se potrebbe essere divertente portarla in gare a.
Quello che so di certo è che le corse americane sono sempre appassionanti, imprevedibili fino all’ultimo giro. Questo per me  le rende comunque speciali”.

 

  •   
  •  
  •  
  •