Formula 1, Bottas: “Stiamo andando nella giusta direzione, differenze tra la mia macchina e quella di Lewis”

Pubblicato il autore: Aote Segui

I bilancio di Vallteri Bottas, dopo la sua prima annata al volante della Mercedes può dirsi, senza dubbio positivo.
Il pilota finlandese festeggia il suo primo anno da pilota ufficiale della casa di Stoccarda e si appresta ad affrontare con rinnovate motivazioni il campionato 2018.

Una stagione, quella passata, nella quale il finlandese ha conquistato la sua prima vittoria in carriera, nel gp di Russia, è stato più volte in lotta per la pole position e, per buona parte della stagione, ha dato anche l’impressione di poter entrare nella corsa al titolo, salvo poi soccombere allo strapotere di Hamilton e alla regolarità di Vettel.

Manca ancora più di un mese alla presentazione della nuova “freccia d’argento”, ma dalle parole di Bottas traspare entusiasmo per il lavoro fatto, fino a questo punto, dalla squadra: “Da quello che ho visto, credo che tutto sulla nuova monoposto stia andando nella giusta direzione”.

Bottas, sarà perchè intervistato da un quotidiano del suo paese, si lascia andare ad alcune confidenze, di fatto rendendo pubblico quanto già ipotizzato da addetti ai lavori e semplici appassionati: “Sebbene fosse molto veloce, la macchina dell’anno scorsonon era fatta su misura per me. e anche per la nuova stagione tra la mia e quella di Lewis ci saranno comunque delle differenze”.

  •   
  •  
  •  
  •