Formula 1, Grosjean: “Al volante fino ai 40 anni, magari in Renault”

Pubblicato il autore: Aote Segui

Alla vigilia della terza stagione al volante di una delle due monoposto del Team Haas, Romain Grosjean, in una intervista alla rivista Autosport, confessa di avere grandi ambizioni per il suo futuro, anche non troppo immediato,in Formula 1: “Ho iniziato in Formula 1 quando avevo 23 anni, e sento di poter fare ancora un lungo cammino in questa categoria,magari fino ai 40 anni, o anche poco prima“.

Arrivato nel Circus al volante della Renault, Grosjean ha poi trascorso quattro stagioni da pilota della Lotus, prima di approdare, nel 2006 al nuovo Team statunitense.

La stagione che è alle porte potrebbe essere l’ultima per Grosjean al volante della Haas, dal momento che il suo contratto è in scadenza.

Il Mondiale 2018 sarà quindi un importante banco di prova per lo svizzero con passaporto francese che ha comunque le idee piuttosto chiare sul suo futuro: “Il mio obiettivo immediato è fare bene con la Haas, vorrei dare una mano alla squadra a crescere e raggiungere un buon livello. Poi non mi dispiacerebbe tornare alla Renault. Con loro ho trascorso diverse stagioni, conosco la squadra e con loro ho ancora oggi un buon rapporto. Proprio perché li conosco so che tipo di lavoro stanno facendo a livello di sviluppo delle macchine. Sarebbe bello per me poter tornare a vincere con loro”.

  •   
  •  
  •  
  •