Formula 1, Marchionne: “Compare la Ferrari? Tutte menate! Voglio il Mondiale”

Pubblicato il autore: Aote Segui


Sono tutte menate!“.
Non ha di certo usato giri di parole Sergio Marchionne, Amministratore Delegato di Fiat Chrysler Automobiles, per smentire le voci che lo vedrebbero interessato all’acquisto della Ferrari una volta terminato il suo mandato come dirigente del colosso automobilostico italo-americano.

L’occasione di confronto coi giornalisti si è presentata a Detroit, città nella quale è in corso di svolgimento il salone automobilistico, uno degli appuntamenti più importanti dell’anno per le grandi case di tutto il mondo.
Nel corso della conferenza stampa di Fiat Chrysler, Marchionne ha ovviamente fatto il punto su tutta l’attività del gruppo, con il bilancio dell’anno appena trascorso e strizzando un aocchio al 2018 appena iniziato.

Impossibile però non dedicare alcuni passaggi alla Ferrari: “Le voci che mi virrebbero interessato a comprare la Ferrari sono tutte menate. Va bene che siamo tutti ottimisti ma concentriamoci piuttosto sul Mondiale 2018, cercando di vincerlo. Così, magari, faremo una barca di soldi e saremo tutti più contenti“.

Marchionne dedica un pensiero anche alla Alfa Romeo che, nella nuova stagione di Formula 1 farà il suo ritorno alle competizioni fornendo il motore alla Sauber: “Quello con Alfa Romeo è un lavoro incompiuto, che dunque va portato avanti, in modo tale che il marchio si possa affermare definitivamente a livello internazionale“.

  •   
  •  
  •  
  •